Lunedì, 16 maggio 2022 - ore 11.39

Cremona Le critiche dei cittadini alla Tariffa Puntuale dei rifiuti

Il sacco da 60 litri non è gestibile , penalizzate le persone sole

| Scritto da Redazione
Cremona Le critiche  dei cittadini alla Tariffa Puntuale dei rifiuti

Cremona Le critiche  dei cittadini alla Tariffa Puntuale dei rifiuti

Il sacco da 60 litri non è gestibile , penalizzate le persone sole

Il sacco da 60 litri non è gestibile Signor direttore, mi associo a chi già ha espresso grosse perplessità per la nuova modalità di raccolta del secco.

Anche io faccio parte di coloro che non possiedono un balcone o comunque un’area in cui depositare questo sacco di dimensioni notevoli.

Cercando di riciclare quanto più possibile, è ovvio che il sacco del secco non lo si riesca a riempire in breve tempo.

La mia esperienza in merito si è formata con l’utilizzo dei classici sacchi da 20 litri che si alloggiano sotto il lavello di cucina. Posso garantire che talvolta devo chiudere questo sacco e trasferirlo nei bidoni appositi, prima che questo sia al suo culmine di riempimento proprio per il maleodorante effluvio che rilascia.

Mi chiedo : 1) Dove devo tenere il sacco da 60 litri? Non certo in cucina sotto il lavello perché non c’è posto a sufficienza e inoltre non sarebbe nemmeno compatibile il suo olezzo con le attività di cucina. Men che meno in salotto o nelle camere da letto... 2) Quanti mesi dovrei tenere, non so dove, questo sacco prima che sia completamente pieno? Io non so rispondere a queste domande e me ne rammarico perché nonostante io sia più che convinta della necessità dell’organizz az ione dei rifiuti, non saprò come fare per gestire i miei...

Mi associo anche a chi già ha ricordato che la tariffa dei rifiuti anziché calare come era stato promesso con l’inizio della raccolta differenziata, ha avuto un balzo in avanti, anche considerando il pagamento del ritiro dei sacchi all’interno dei cortili, attività che in passato veniva regolarmente svolta e pagata all’interno della tariffa dei rifiuti N.B. Cremona

---------------- 

TARIFFA PUNTUALE Chi vive da solo risulta penalizzato Signor direttore, l’assessore Manzi (o chi per esso!) ha pensato alle persone che vivono sole e che fanno una manciata di secco a settimana e che devono tenersi il sacco azzurro a puzzare in cas a. . . cinziafrassi@gmail.com 

532 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online