Martedì, 22 settembre 2020 - ore 02.26

Cremona MDV Violino Santo Serafino 1749: il suono ritrovato Audizione l’11 luglio

Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona e presidente della Fondazione Museo del Violino, e Paolo Bodini, presidente friends of Stradivari, invitano all’incontro Violino Santo Serafino 1749: il suono ritrovato

| Scritto da Redazione
Cremona MDV Violino Santo Serafino 1749: il suono ritrovato Audizione l’11 luglio

Violino Santo Serafino 1749: il suono ritrovato

presentazione degli interventi di restauro e recupero funzionale, coordinati dal Museo del Violino, dello strumento delle Collezioni di Stato della Federazione Russa

martedì 11 luglio, ore 17.30 Auditorium Giovanni Arvedi - Museo del Violino piazza Marconi 5 - Cremona

seguirà audizione con la solista  Lena Yokoyama

Interverranno:

Gianluca GALIMBERTI – sindaco di Cremona e presidente della Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari Cremona

Alexander NURIZADE - console generale della Federazione Russa a Milano

Paolo BODINI – presidente friends of STRADIVARI

Mikhail BRYZGALOV - direttore generale National Museum Consortium of Musical Culture e consigliere del Ministro della Cultura della Federazione Russa

Fausto CACCIATORI – conservatore delle Collezioni del Museo del Violino

Bernard NEUMANN – liutaio e restauratore

Marco MALAGODI – responsabile Laboratorio Arvedi di Diagnostica non Invasiva Università di Pavia presso MdV

---------

Nel 2016 due preziosi strumenti della Collezione di Stato della Federazione Russa sono stati affidati al Museo del Violino (MdV) affinché, grazie all’elevata competenza specifica, progettasse e coordinasse i lavori di restauro e recupero funzionale, eseguiti dall’atelier cremonese di Bruce Carlson e Bernard Neumann.

Dopo oltre un anno di lavoro, il violino Santo Serafino 1749 viene reso al Ministero della Cultura Russo in perfetta efficienza e accompagnato da un dettagliato studio a cura di Fausto Cacciatori, conservatore delle Collezioni MdV.

La consegna ufficiale, sul palco dell’Auditorium Giovanni Arvedi, sarà anche occasione per ascoltarne il suono in una breve performance della solista Lena Yokoyama.

1320 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online