Giovedì, 23 maggio 2019 - ore 06.39

Cremona Nella sede di Rif.Comunista una serata con Ferrero su 'Marx oltre i luoghi comuni' (Video)

Giovedì 15 novembre, presso la sede di Rifondazione Comunista, a Cremona, davanti a un pubblico numeroso e partecipe, Paolo Ferrero ha presentato il suo ultimo libro: “Marx oltre i luoghi comuni”.

| Scritto da Redazione
Cremona  Nella sede di Rif.Comunista  una serata con Ferrero su 'Marx oltre i luoghi comuni' (Video) Cremona  Nella sede di Rif.Comunista  una serata con Ferrero su 'Marx oltre i luoghi comuni' (Video) Cremona  Nella sede di Rif.Comunista  una serata con Ferrero su 'Marx oltre i luoghi comuni' (Video) Cremona  Nella sede di Rif.Comunista  una serata con Ferrero su 'Marx oltre i luoghi comuni' (Video)


Cremona  Nella sede di Rif.Comunista  una serata con Ferrero su 'Marx oltre i luoghi comuni' (Video)

Giovedì 15 novembre, presso la sede di Rifondazione Comunista, a Cremona, davanti a un pubblico numeroso e partecipe, Paolo Ferrero ha presentato il suo ultimo libro: “Marx oltre i luoghi comuni”.

Un titolo quanto mai azzeccato perché nel corso della serata, stimolato anche dalle domande postegli dal prof. Stefano Prandini, Ferrero ha smontato alcuni dei luoghi comuni che tuttora, a 200 anni  dalla nascita di Marx, vengono utilizzati al suo riguardo.

 Innanzitutto la pretesa non attualità del suo pensiero: l’analisi marxiana invece mostra oggi una straordinaria attualità, visto che lo sviluppo capitalistico, lungi dall’attenuare il divario tra ricchi e poveri, lo propone sempre più accentuato e a livello planetario, con una erosione costante dei diritti dei lavoratori. Poi il  dogmatismo che, come ha rilevato Ferrero, non è caratteristica di Marx, pensatore critico, aperto e problematico, ma di certo marxismo posteriore, soprattutto dello stalinismo

 Molto interessante anche l’analisi che è stata fatta della posizione religiosa di Marx, ateo sì ma non (altro luogo comune) propugnatore dell’ateismo. Ferrero ha infine analizzato i problemi di definizione del soggetto rivoluzionario, indicando difficoltà ma anche prospettive di un movimento che sappia interpretare le contraddizioni attuali per giungere a un cambiamento radicale. E certamente ancora nel nome

400 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online