Mercoledì, 21 agosto 2019 - ore 02.49

Sala vince le primarie a Milano, Ferrero (PRC): ‘È un candidato di destra’

Il segretario di Rifondazione Comunista: «Stiamo costruendo una lista civica e di sinistra, in alternativa a questo pastrocchio»

| Scritto da Redazione
Sala vince le primarie a Milano, Ferrero (PRC): ‘È un candidato di destra’

«Come previsto, a Milano nasce il partito della Nazione: il centrosinistra andrà alle elezioni con un candidato di destra, il candidato dei poteri forti, l’uomo dell’Expo»: così Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea, dopo la vittoria di Beppe Sala alle primarie milanesi. «Le primarie del centrosinistra si svelano per quello che sono: la volontà del PD di fare un Patto del Nazareno in ogni città e soprattutto di guidare il Paese a braccetto con le destre. Che questo fosse il progetto di Renzi era chiaro, dispiace che Pisapia si sia prestato fino in fondo a quest’operazione, evidenziando l’esaurimento della spinta propulsiva della sua giunta e della sua esperienza. Da parte nostra, come abbiamo in più occasioni sottolineato, stiamo costruendo a Milano una lista civica e di sinistra, basata sul pluralismo e sulla partecipazione dal basso, che sia alternativa a questo pastrocchio che ha come unico riferimento il mondo degli affari. L’alternativa a Renzi e alle politiche neoliberiste comincia dalle città, unificando ciò che la crisi divide», conclude Ferrero.

689 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

CAP CON LA NUOVA TARIFFA DELL’ACQUA, PER I CITTADINI DEI COMUNI DEL MILANESE RISPARMIARE È FACILE, BASTA COMUNICARE LA RESIDENZA

CAP CON LA NUOVA TARIFFA DELL’ACQUA, PER I CITTADINI DEI COMUNI DEL MILANESE RISPARMIARE È FACILE, BASTA COMUNICARE LA RESIDENZA

Risparmiare sulla bolletta dell’acqua è ancora più facile. Quota fissa per ogni componente del nucleo famigliare, costo agevolato per ben 33 metri cubi d’acqua, sono solo alcuni degli elementi inseriti a vantaggio del consumo responsabile degli abitanti dell’hinterland milanese. L’importante è comunicare i propri dati al gestore del servizio idrico.
Fridays For Future Milano . La Casa è in Fiamme

Fridays For Future Milano . La Casa è in Fiamme

Nella mattinata di sabato 20 u.s. l’Italia ha assistito alla prima grande mobilitazione contro i finanziamenti all’industria del fossile. In decine di città lungo tutto lo stivale gli attivisti di #fridaysforfuture – il movimento di giovani nato dalla sedicenne svedese Greta Thunberg – hanno inscenato proteste e flash mob di fronte alle sedi di Unicredit e Intesa San Paolo, tra i maggiori finanziatori delle corporations del gas, del petrolio e del carbone.