Martedì, 14 luglio 2020 - ore 14.16

Cremona Zagni/Lega: ‘In viale Trento e Trieste parcheggi dei disabili impraticabili per le persone in carrozzina

Alessandro Zagni – capogruppo della Lega in Comune – grazie alla collaborazione del signor Gino e della associazione GO ON di Cremona, ha postato un video sui propri profili social testimoniando che le persone in carrozzina non possono usare agevolmente i parcheggi a loro riservati.

| Scritto da Redazione
Cremona Zagni/Lega: ‘In viale Trento e Trieste parcheggi dei disabili impraticabili per le persone in carrozzina

Cremona Zagni/Lega: ‘In viale Trento e Trieste parcheggi dei disabili impraticabili per le persone in carrozzina, ma per l'amministrazione è tutto regolare’.

“Quando hanno realizzato la pista ciclabile in viale Trento e Trieste non hanno pensato a progettare correttamente gli stalli dei disabili, così succede che le persone in carrozzina per salire e scendere dalle auto debbano farlo usando il baule anziché le portiere laterali”.

Alessandro Zagni –  capogruppo della Lega in Comune – grazie alla collaborazione del signor Gino e della associazione GO ON di Cremona, ha postato un video sui propri profili social testimoniando che le persone in carrozzina non possono usare agevolmente i parcheggi a loro riservati.

Qualche tempo fa la Lega aveva anche presentato una interrogazione in Comune. Nella risposta, l’assessore Pasquali affermava che “gli stalli in questione sono stati realizzati nel rispetto della normativa vigente”e “garantendo lo spazio necessario per la salita/discesa dal veicolo”. I fatti dimostrano invece il contrario.

“Ormai questa giunta ci regala una perla tutti i giorni, secondo Pasquali quindi un disabile in carrozzina può entrare ed uscire agevolmente dalla sua auto usando il baule. Siamo alle comiche, se non fosse che questo problema rende molto difficoltosa la fruibilità degli stalli e quindi c’è da essere parecchio arrabbiati. Basterebbe creare delle aperture all'altezza delle portiere, dove adesso invece c’è il cordolo.

Speriamo che il Comune intervenga tempestivamente, perché questo problema riguarda tutti i parcheggi dei disabili lungo la pista ciclabile di quella via. E la prossima volta, anziché fare per poi disfare, si lavori meglio in fase di progettazione senza sprecare i soldi dei cittadini”.

Nella foto allegata: le difficoltà di un disabile a salire sulla propria auto parcheggiata in viale Trento e Trieste

 

335 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online