Mercoledì, 29 giugno 2022 - ore 00.39

Degli Angeli e Fiasconaro Trenord, ancora disservizi sulla Mantova-Cremona-Milano.

'Se l’Assessore Terzi non è soddisfatta, figurarsi i pendolari'

| Scritto da Redazione
Degli Angeli e Fiasconaro Trenord, ancora disservizi sulla Mantova-Cremona-Milano.

Degli Angeli e Fiasconaro Trenord, disservizi sulla Mantova-Cremona-Milano.

'Se l’Assessore Terzi non è soddisfatta, figurarsi i pendolari'

“Quest’oggi, a seguito dell’interrogazione rivolta all’assessore ai Trasporti Claudia Maria Terzi in merito alle carenze del servizio offerto da Trenord, con particolare riferimento alla linea Mantova-Cremona-Milano, questi ha risposto dichiarandosi non soddisfatta delle performance della linea Mantova-Cremona-Milano. In tal senso sorge spontanea una domanda: se persino l’assessore non è soddisfatta, come possono esserlo i pendolari che quotidianamente si ritrovano a dover fare i conti con cancellazioni, ritardi e problemi vari sulla linea?”. Così Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia il quale ha poi aggiunnto: “Cos’ come è stato ben ribadito dal collega Andrea Fiasconaro durante la seduta in Consiglio, Regione e Trenord devono passare dalle parole ai fatti perché di proclami ne abbiamo già sentiti a migliaia in questi anni”.

“Servono - interviene Fiasconaro - degli interventi tempestivi e mirati, soprattutto alla luce degli importanti investimenti per il raddoppio dei binari della linea Mantova-Cremona-Milano: più di 500 milioni che provengono in parte dal PNRR, a sua volta ottenuto grazie al grande lavoro dell’ex Presidente Giuseppe Conte”.

Durante la discussione in consiglio si è parlato anche di nuovi treni. “Un paradosso - sottolineano i consiglieri M5S - se consideriamo che i nuovi treni in arrivo verranno destinati solo alla tratta intermedia. Lasciando, invece, che quelli ormai usurati e vecchi continuino a percorrere quella più lunga e più frequentata che va da Mantova a Milano”.

Concludono Fiasconaro e Degli Angeli: “È dunque importante che l’Assessore Terzi si interessi alla questione, e mi auguro anche risponda presto alla richiesta fatta pochi giorni fa da tutto il consiglio provinciale di Mantova (la cui maggioranza è di centro Destra, come la sua stessa area politica) circa la possibilità di fissare un incontro per trattare i problemi specifici della linea. La dimostrazione plastica di come questo problema sia sentito da tutti e non sia, al contrario, un pretesto per inutili bagarre politiche”.

 

501 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online