Martedì, 28 giugno 2022 - ore 22.48

Degli Angeli (M5S) - Ipotesi Casa della comunità vicino all'ospedale?

Via Gramsci inadatta. "Crema merita risposte e fatti, non polemiche”

| Scritto da Redazione
Degli Angeli (M5S) - Ipotesi Casa della comunità vicino all'ospedale?

Degli Angeli (M5S) - Ipotesi Casa della comunitaÌ€ vicino all'ospedale? via Gramsci inadatta. "Crema merita risposte e fatti, non polemiche”

“La notizia, se confermata, che Regione Lombardia e l'assessorato Welfare stiano lavorando per trovare una soluzione alternativa per la casa di comunità a via Gramsci, edificando una nuova palazzina funzionale in uno spazio adiacente all'ospedale, è un ottima notizia”.  Spiega Marco Degli Angeli, consigliere M5s Lombardia il quale aggiunge: “Questo significherebbe che Regione ha deciso di tornare sui propri passi e che ha preso in considerazione tutte le obiezioni arrivate dal territorio”.

Crema ha bisogno di una Casa della Comunità funzionale, moderna e facilmente accessibile, con parcheggi comodi anche per chi abita fuori città.  “Mi auguro - precisa - che in questo studio sia stata presa in considerazione, oltre alla progettazione della nuova CDC, anche l'ubicazione di tutti quei servizi che oggi non trovano spazi adeguati (neuropsichiatria infantile, magazzino farmaceutico...). Crema e il Cremasco si meritano questo: risposte e fatti concreti”.

Purtroppo il tema della Casa della Comunità a Crema sembra essere diventato un tema buono per scatenare lo scontro politico invece di rimanere nell'ambito delle scelte di buon senso e di buona politica a vantaggio dei cittadini.

Asserisce inoltre Degli Angeli: “Le istituzioni non dovrebbero comportarsi da agenzie immobiliari, ma piuttosto confrontarsi su soluzioni che trovino il giusto equilibrio tra il piano economico, urbanistico e di accessibilità da parte dei cittadini, senza fossilizzarsi su scelte ideologiche.

Per questo motivo - conclude Degli Angeli - circa un mese fa, ho depositato una interrogazione all'assessore Moratti per aver delucidazioni in merito al futuro della medicina territoriale del cremasco. Mi auguro di ricevere risposta a stretto giro, in modo da poter aver nero su bianco le risposte che il nostro territorio merita, è lasciar finalmente le polemiche e gli scontri tra le parti politiche fuori dalla porta”.

Vedi interrogazione allegata

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

358 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online