Sabato, 18 maggio 2024 - ore 21.10

Degli Angeli (M5S): Le nuove norme sul Superbonus sono fuori dal mondo

Draghi ed i tecnici bloccano le imprese, rallentano la transizione ecologica e creano caos tra i cittadini..

| Scritto da Redazione
Degli Angeli (M5S): Le nuove norme sul Superbonus sono fuori dal mondo

Degli Angeli(M5S) : Le nuove norme sul Superbonus sono fuori dal mondo

Draghi ed i tecnici  bloccano le imprese, rallentano la transizione ecologica e creano caos tra i cittadini.. Fondamentale anche contrastare il caro bollette anziché incentivare le fonti fossili

“La norma contenuta nel Dl Sostegni Ter sta bloccando seriamente i cantieri, danneggiando le imprese del settore e l’intera economia del Paese, ma soprattutto sta scoraggiando i cittadini nell’accesso agli incentivi”. A dirlo è Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia il quale ha poi aggiunto: “La stretta sui bonus edilizi ormai è al tragicomico. Pensare che lo stesso Servizio Bilancio del Senato ha segnalato l’impatto negativo della limitazione della cessione dei crediti, sugli investimenti futuri nel settore”.

In parole semplici, tramite questa manovra si ridurranno gli investimenti, e ciò avrà impatti negativi per la finanza pubblica, ossia si avrà un mancato gettito IVA, Irpref/Ires e Irap: tutte entrate che erano già contabilizzate per l’anno in corso. “La morale - spiega Degli Angeli - è incorrere nella possibilità che, per proseguire con questa stretta indiscriminata, serviranno centinaia di milioni se non miliardi di euro (di soldi pubblici) solamente per coprire il mancato gettito.

Aggiunge Degli Angeli: “Per questo motivo il MoVimento 5 Stelle chiede un intervento immediato da parte del Governo. Una possibilità, potrebbe essere quella di un decreto che elimini, di fatto, il limite di ulteriori cessioni successive alla prima. In questo modo non sarebbe necessario attendere, con il rischio di ulteriori danni all’economia, la conversione in legge del provvedimento per il quale, ad ogni modo, abbiamo già pronti i nostri emendamenti”.

“Il Governo - chiarisce il consigliere M5s - ci deve ascoltare: esistono altri modi per prevenire le frodi e, in tal senso, abbiamo già messo sul tavolo le nostre proposte. Soprattutto il Governo dovrebbe ricordare che non è il Superbonus ad essere sbagliato, ma sbagliato è l’atteggiamento di chi specula illegalmente approfittando di una manovra che sta aiutando l’economia e i cittadini.

Conclude Degli Angeli: “Siamo nel pieno di un’altra sfida importante, per le sorti del Superbonus. Ma il Dl Sostegni Ter, ora in Senato, ci vede impegnati anche su un altro fronte: quello del contrasto al caro bollette. Trovo che sarebbe equo, se si chiede per stemperare gli aumenti, un contributo ai produttori di energia rinnovabile, lo stesso contributo bisognerebbe chiederlo in maniera maggiore a chi fa extra-profitti con le fonti fossili; ovvero le stesse che ci allontanano dal percorso di transizione ecologica e provocano crisi energetiche come quella che stiamo vivendo”.

591 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online