Lunedì, 08 agosto 2022 - ore 23.55

Epidemia Covid-19 Il 31 marzo Bandiere a mezz’asta su tutti i municipi della provincia di Cremona

Il Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni, sull'esempio del collega di Bergamo, informato il Prefetto di Cremona, ha rivolto a tutti i Sindaci un invito, che hanno ben volentieri accolto e condiviso, per l'iniziativa in vista del prossimo 31 marzo, che vede bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per i defunti per l'epidemia Covid-19.

| Scritto da Redazione
Epidemia Covid-19 Il 31 marzo Bandiere a mezz’asta su tutti i municipi della provincia di Cremona

Epidemia Covid-19 Il 31 marzo Bandiere a mezz’asta su tutti i municipi della provincia di Cremona in segno di lutto

Il Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni, sull'esempio del collega di Bergamo, informato il Prefetto di Cremona, ha rivolto a tutti i Sindaci un invito, che hanno ben volentieri accolto e condiviso, per l'iniziativa in vista del prossimo 31 marzo, che vede bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per i defunti per l'epidemia Covid-19.

"Carissimi Sindaci,  dopo aver informato il Prefetto di Cremona,  invito, sulla base di iniziativa analoga promossa in primis dal  presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli e da alcuni colleghi Amministratori locali, tutti Voi per chiedere che martedì 31 marzo, anche in provincia di Cremona, tutti i Comuni espongano le bandiere a mezz’asta, e che alle ore 12 il sindaco con la fascia tricolore osservi un minuto di silenzio davanti al municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione.

Un’iniziativa che anche la Provincia di Cremona ha accettato e condiviso totalmente per esprimere il lutto di tutto il territorio, per onorare tutti i defunti a causa dell’epidemia e per essere vicini ai loro cari e familiari, privati peraltro della possibilità di salutarli e di dare loro degna sepoltura. 

Inoltre, ancora una volta vorrei ringraziarVi tutti, come i Vostri dipendenti, per il grande lavoro che state facendo in tutto il territorio provinciale: é una guerra durissima, ma ne usciremo, per i nostri cittadini, per i nostri cari, per chi é in prima linea nel combattere con sacrificio ed abnegazione assoluta ogni giorno questo nemico invisibile, mettendo a rischio la propria vita, per le nostre comunità locali, per le nostre imprese.

Paolo Mirko Signoroni, Presidente della Provincia di Cremona

652 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online