Domenica, 07 marzo 2021 - ore 00.19

FONTANA '' GOVERNO ELIMINI ZONE E COLORI''

„Fontana: "Chiediamo che si superino le zone a colori. Rilancio a Sala la proposta"“

| Scritto da Redazione
FONTANA '' GOVERNO ELIMINI ZONE E COLORI'' FONTANA '' GOVERNO ELIMINI ZONE E COLORI''

Attilio Fontana, presidente di regione Lombardia, richiama il sindaco di Milano, Beppe Sala sulla battaglia della " zona rossa" per errore.

 “Per la zona gialla sono contento come tutti'' dice Sala-'', poi quello che pensavo rispetto alla gestione dei numeri l'ho detto. Chiaro che la qualità dei numeri è fondamentale e io ancora oggi vedo incertezza. Ci sono due modelli per poter governare la pandemia, o quello tedesco dove la Merkel decide e comunica agli Stati cosa devono fare, oppure il nostro sistema che è molto tecnico con 20 parametri che definiscono l'area di rischio - aveva riflettuto -. Ma bisogna avere la certezza che i numeri che oggi vengono dichiarati sono numeri corretti. A ieri i contagiati a Milano mi pare che fossero 2441, voglio evitare che si vedano dei balzi incomprensibili”.

Dopo poche ore è intervenuto Fontana, con un post su Facebook. "In attesa che il Tar del Lazio si pronunci sul tardivo passaggio della Lombardia in zona arancione e confermi, come ne sono certo, le nostre ragioni, rilancio al sindaco di Milano, Beppe Sala  la proposta che intendo condividere con le regioni"-, ha scritto il governatore, facendo riferimento al ricorso presentato ai giudici amministrativi per accertare di chi sia stato l'errore e ha costretto la Lombardia a una settimana di zona rossa non necessaria

- ovvero "l’adesione dell’associazione nazionale dei comuni d’Italia, a partire dai sindaci delle grandi città",'' è sempre la stessa: di andare oltre i colori e le fasce di rischio.'' "Proponiamo insieme, in tempi rapidi, di modificare le attuali determinazioni in capo a Dpcm che confermo essere astrusi e incomprensibili. Lavoriamo insieme per fare in modo che, attraverso regole certe e controlli efficaci, venga superato questo sistema delle zone a colori che ogni settimana produce chiusure insensate e incomprensibili per la stragrande maggioranza dei cittadini e aperture sempre soggette a revisioni successive - dice sempre  il presidente lombardo -''. Abbiamo bisogno di un sistema più stabile che sia chiaro sui comportamenti consentiti, con regole certe che consentano a cittadini e attività di programmare la propria vita in sicurezza".

"Sindaco Sala, se ci sei batti un colpo ''- conclude Fontana-.'' E dichiara pubblicamente che sosterrai la proposta che la Lombardia intende sottoporre a quello che sarà il nuovo Governo".

 

#Zonacheck

326 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria