Sabato, 18 settembre 2021 - ore 15.42

Gianluca Galimberti Lo strappo di Italia Viva nel Governo? E’ un rischio altissimo per il paese

Ed ecco le parole di senso del nostro Presidente della Repubblica: "Non si perda tempo, non si sprechino energie per inseguire illusori vantaggi di parte"

| Scritto da Redazione
Gianluca Galimberti  Lo strappo di Italia Viva  nel Governo? E’ un rischio altissimo per il paese

Gianluca Galimberti  Lo strappo di Italia Viva  nel Governo? E’ un rischio altissimo per il paese

Ci sono nodi e questioni che implicano miglioramenti forti e questo va bene ed è necessario migliorare, ma generare una tensione come questa in un momento in cui cittadini, medici, operatori sanitari, lavoratori, imprenditori, sindaci e comunità intere stanno lottando ancora per affrontare la pandemia, per reggere economicamente e per costruire comunque percorsi di crescita, è davvero incomprensibile.

Entrare in questo momento in una fase di incertezza e magari di campagna elettorale è un rischio altissimo. E mette a repentaglio anche un’azione in Europa che ha dato nei mesi scorsi frutti decisivi e strategici. Italia Viva, Renzi, le persone con lui e chi opera per una crisi irreversibile si dimostrano irresponsabili.

Noi qui, nel paese reale, continuiamo a lavorare ogni giorno, ogni ora a fianco delle persone che in città lottano, si impegnano, si spendono per superare questo momento e guardare al domani. Mio papà, come molte altre volte, mi ha detto, con una concreta saggezza che dovremmo ascoltare di più: "Si siedano intorno a un tavolo e risolvano le cose per il bene comune". Ed ecco le parole di senso del nostro Presidente della Repubblica: "Non si perda tempo, non si sprechino energie per inseguire illusori vantaggi di parte". E ancora: “La fiducia di cui abbiamo bisogno si costruisce così: tenendo connesse le responsabilità delle istituzioni con i sentimenti delle persone".

Speriamo nei prossimi giorni queste parole siano rese vere nelle scelte e nei fatti!

Dichiarazione su FB

486 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online