Sabato, 18 settembre 2021 - ore 00.32

Cremona G.Galimberti Il V-DAY del 27/12,giornata molto importante

Il 27 dicembre 2020 è un giorno molto importante. Sono stato all’ospedale di #cremona dove sono stati vaccinati i primi 50 cremonesi, tutti appartenenti all’ambito sanitario

| Scritto da Redazione
Cremona G.Galimberti Il V-DAY del 27/12,giornata molto importante


Cremona Gianluca Galimberti Il V-DAY del 27 dicembre , una giornata molto importante per l’umanità

Il 27 dicembre 2020 è un giorno molto importante. Sono stato all’ospedale di #cremona dove sono stati vaccinati i primi 50 cremonesi, tutti appartenenti all’ambito sanitario. Qui come in tutta Europa è partita quindi la campagna di vaccinazione contro il covid, che proseguirà dal 4 gennaio con altri vaccini, destinati con priorità al personale sanitario.

Oggi, anche oggi, capiamo quando sia essenziale l’Europa. Se all’inizio della pandemia non si è rivelata unita e coordinata, durante questi mesi ha imparato e oggi più che mai mi sento e tutti noi siamo innanzitutto cittadini europei.

Sui vaccini, voglio dare un messaggio ai miei concittadini: abbiamo sofferto, provato dolore e vissuto il distacco da chi è morto o ancora muore. Il nostro dovere morale sarà nel prossimo anno vaccinarci tutti! È un dovere che dobbiamo a noi stessi e alla comunità!

La campagna partirà dagli operatori sanitari e dalle persone più fragili. Io e altri ci vaccineremo quando sarà il nostro turno (anche perché io come altri il covid l’abbiamo già fatto). La priorità è a chi rischia di più, a chi è più fragile e a chi non si è già ammalato. Ed è giustissimo così.

Nel frattempo, noi tutti, insieme, dobbiamo resistere. Dobbiamo essere forti, dobbiamo essere e continuare ad essere una comunità. Tutti ce la stiamo mettendo tutta per superare questo momento. A chi fa più fatica dico: non siete soli! E oggi è un bel giorno di speranza. Come abbiamo attraversato i difficili mesi scorsi, così insieme possiamo superare i prossimi. E saremo più forti di prima.

Come Comune ci siamo già messi a disposizione per organizzare logisticamente questa campagna vaccinale quando si estenderà alla popolazione, individuando luoghi e approfondendo questioni legate a mobilità e a sicurezza.

Due grazie. Alla scienza, agli scienziati. Oggi più che mai capiamo quanto importante sia la ricerca, quanto importanti siano i ricercatori. E quanto importante sia che collaborino tra loro. Per il bene dell’umanità. Al nostro Ospedale e al nostro ATS: si sono preparati con bravura e ora, insieme, iniziamo questa campagna di vaccini.

Una campagna di vaccini, una campagna di speranza!

Video di Gian Carlo Storti  welfare cremona  27 dicembre 2020

Tutti gli altri video del sito del welfare li trovi qui https://www.welfarenetwork.it/video/   

 



387 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online