Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 13.08

Gran finale per la quarta edizione di Jazz On The Corner Festival

La quarta edizione di Jazz On The Corner Festival giunge al gran finale. Dopo il buon successo di critica e pubblico riscosso dalla serata di apertura di questa rassegna estiva, giovedì 21 luglio, alle 22.00, piazza Sant'Agostino diventerà il teatro del terzo evento gratuito organizzato dall'associazione culturale Jazz On The Corner. L'appuntamento conclusivo avrà come protagonista "Dos", il progetto etereo e raffinato del duo formato da Enzo Pietropaoli, uno dei migliori contrabbassi della scena jazz italiana ed internazionale, e dalla cantante perugina Eleonora Bianchini, che permetteranno di godere di un inedito duo artistico che non vanta molti precedenti nella storia della musica.

| Scritto da Redazione
Gran finale per la quarta edizione di Jazz On The Corner Festival

La quarta edizione di Jazz On The Corner Festival giunge al gran finale. Dopo il buon successo di critica e pubblico riscosso dalla serata di apertura di questa rassegna estiva, giovedì 21 luglio, alle 22.00, piazza Sant'Agostino diventerà il teatro del terzo evento gratuito organizzato dall'associazione culturale Jazz On The Corner in collaborazione con il Circolo Aurora e con il patrocinio del Comune di Arezzo. Se i primi due concerti hanno portato al centro della scena le sonorità anni '50 e '60 del Walter Gaeta Quintet e il sound elettrico del tributo di Daniele Malvisi a Miles Davis, l'appuntamento conclusivo avrà come protagonista "Dos", il progetto etereo e raffinato del duo formato dal contrabbassista romano Enzo Pietropaoli e dalla cantante perugina Eleonora Bianchini. «È un grande onore avere sul palco del nostro festival un musicista del calibro di Pietropaoli - spiega Francesco Giustini, presidente dell'associazione Jazz On The Corner. - Si tratta di uno dei migliori contrabbassi della scena jazz italiana ed internazionale, ed il connubio artistico nato con Bianchini, singer dalle interessanti qualità canore, saprà coinvolgere ed affascinare anche il pubblico aretino».

Organizzato all'interno della rassegna Orgiasticaurora, Jazz On The Corner Festival porta in città la proposta di un duo composto esclusivamente da voce e contrabbasso che non vanta molti precedenti nella storia della musica. Un'avventura artistica, testimoniata nei dischi "Dos" e "Dos in sight", che getta uno sguardo originale sulla musica pop nostrana ed internazionale, dando vita ad un particolare repertorio di successi rivisitati in chiave intima e personale. Da Micheal Jackson a Battiato, passando per gli Oasis e Celentano, la scaletta di Bianchini e Pietropaoli, impreziosita da alcuni inediti, trascinerà gli spettatori in un percorso di grande raffinatezza musicale creando un'atmosfera avvolgente e di forte impatto emotivo. «Siamo molto soddisfatti della risposta della cittadinanza - aggiunge Giustini. - Anche quest'anno siamo riusciti a muovere un passo in avanti grazie al sostegno degli sponsor e di quanti credono nel nostro progetto di diffusione della musica jazz nel territorio. Nell'edizione 2016 di Jazz On The Corner Festival siamo infatti riusciti ad offrire il meglio del jazz italiano, portando ad Arezzo artisti di caratura nazionale e mantenendo la totale gratuità dei concerti».

950 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria