Mercoledì, 19 giugno 2024 - ore 22.17

Grande successo per l’Open Day del Campus di Cremona del Politecnico di Milano

COSA FARÒ DA GRANDE? È TEMPO DI SCEGLIERE!

| Scritto da Redazione
Grande successo per l’Open Day del Campus di Cremona del Politecnico di Milano

“Cosa farò da grande” è il titolo di uno degli appuntamenti previsti all’interno del fitto programma di incontri organizzati per l’Open Day del Campus di Cremona che oggi 21 aprile ha accolto gli studenti delle scuole superiori e delle università.

Considerata l’importanza della scelta che i futuri diplomati sono chiamati a compiere in questi mesi, è stato organizzato un incontro specifico, un momento di confronto e di dialogo, che ha offerto utili spunti di riflessione per aprire una finestra sul futuro e sulle aspettative di questi ragazzi dopo il percorso di studi. Con questo obiettivo un gruppo di laureati è tornato nel Campus di Cremona per parlare della propria esperienza universitaria, di quello che oggi viene richiesto ad un neo laureato dal mondo del lavoro e di quali sono le competenze e skills trasversali che bisogna possedere per intraprendere una carriera di successo.

Oltre a questo, numerosi gli appuntamenti offerti agli studenti delle scuole medie superiori e alle loro famiglie. La mattina, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, è stata dedicata ai Corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale ed Ingegneria Informatica: oltre alla presentazione dei Corsi di Laurea, sono stati illustrati i Percorsi di Eccellenza, i servizi del Campus e il test di ammissione per Ingegneria. I partecipanti hanno potuto inoltre visitare la sede e i laboratori didattici presenti, la mostra "Il Medioevo dell'Informatica: dal mainframe al personal computer” presso il Museo dell'Informatica EPIC, il Laboratorio “A. Rozzi” di Fabbrica della Bioenergia e il Laboratorio in Sound and Music Computing.

Il pomeriggio, a partire dalle 14.30, è stato invece dedicato alle Lauree Magistrali.

É stato presentato Music And Acoustic Engineering, un Corso di Laurea Magistrale innovativo, pensato per chi vuole approfondire il tema dell'acustica musicale (track Acoustic) e per chi vuole focalizzarsi sullo studio dell'informatica musicale e dell'elaborazione del suono (track Music).

Oltre a conoscere i contenuti del corso, gli interessati hanno potuto ascoltare anche il seminario tematico “Audio spaziale, dal 3D alle tecnologie immersive”, la presentazione dei progetti di tesi con la testimonianza di due laureati e la descrizione delle attività del Laboratorio in Sound and Music Computing.

Molti gli appuntamenti previsti anche per il Corso di Laurea Magistrale in Agricultural Engineering, unico in Italia, attivato nell'a.a. 2021/22, che si propone di formare ingegneri operanti nel settore agro-industriale e dotati di una visione sistemistica.

É stato proposto un approfondimento sull’offerta formativa, sul contesto e sugli sbocchi occupazionali.

E vista la sempre maggior attenzione che suscita Agricultural Engineering nelle aziende del territorio, impazienti di potersi aggiudicare i primi laureati del corso, sono intervenuti anche i referenti aziendali di Bayer S.p.A. con una testimonianza aziendale e di AGRICOLA MODERNA e ARVATEC S.R.L. che hanno proposto rispettivamente i seminari tematici “Engineering needs for a 1HA Vertical Farm” e “L'evoluzione in agricoltura: dal Precision Farming alla Robotica in campo aperto”.

Inoltre, grazie al seminario sulle nuove opportunità per la valorizzazione dei rifiuti agroalimentari e ad una dimostrazione della trasformazione di agri-food waste da parte di batteri rossi in bioplastiche di recupero attraverso l’uso di un fotobioreattore è stato possibile conoscere in prima persona alcuni degli argomenti affrontati durante questo Corso di Laurea Magistrale.

Durante tutta la giornata, gli interessati hanno potuto parlare a tu per tu con i docenti per chiedere approfondimenti sui contenuti dei corsi e con gli studenti tutor per ricevere consigli e suggerimenti sulla vita universitaria. Anche il personale della segreteria ha fornito supporto informativo su test, ammissione, borse di studio, tasse e agevolazioni.

E per chi non fosse riuscito a partecipare, c’è ancora la possibilità di conoscere l’offerta formativa del Campus di Cremona perché tutti gli appuntamenti sono stati registrati e saranno resi disponibili sul sito del Polo di Cremona www.polo-cremona.polimi.it.

 

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail a orientamento-cremona@polimi.it.

985 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online