Giovedì, 20 giugno 2024 - ore 16.56

Il gattile di Cremona è ben curato di Bruno Del Grande

Certo che potrebbe essere organizzato tutto meglio ma bisogna fare i conti con risorse sempre insufficienti per tutti i fabbisogni.

| Scritto da Redazione
Il gattile di Cremona è ben curato di Bruno Del Grande

Signor direttore, sono quasi 20 anni che frequento la colonia dei gatti sita in via Bissolati 89 e mi sono caduti gli occhi dalle orbite nel leggere la lettera del 21/9 di una signora siglatasi F.T. di Crema nel cui testo si descrive una realtà da orrore in cui verserebbero i gatti, realtà peraltro mai riscontrata dallo scrivente. Voglio testimoniare che, contrariamente a quanto scritto nella lettera, non ho mai visto del ‘cibo ammuffito ovunque’ e che le ciotole vengono rifornite di fresco 2-3 volte al giorno. I divani non sono rotti e le coperte servono per coprirli e dare conforto ai gatti. I teloni di plastica agganciati ai pilastri servono per proteggere i corridoi dalle intemperie stagionali e l'effetto ‘discarica’ che la signora vuole rappresentare è una sua percezione soggettiva. Certo che potrebbe essere organizzato tutto meglio ma bisogna fare i conti con risorse sempre insufficienti per tutti i fabbisogni. (...) Infine chiedo all'autrice della lettera come è riuscita a diagnosticare, come una provetta veterinaria, occhi rossi, zecche e malattie a manipoli di gatti quando in realtà non ne aveva vicino neanche uno dato che i mici erano scappati per il trambusto provocato dal gruppo guidato dal signor Zoltak. Forse la signora ha doti medianiche?

Bruno Del Grande (Cremona)

1554 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online