Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 01.42

Jacopo Bassi (Crema): maturi i tempi per 'passaporto sanitario'

Le mie posizioni politiche si collocano a distanze intergalattiche rispetto a quelle del governatore del Veneto, ma su queste dichiarazioni sono d’accordo al 100%.

| Scritto da Redazione
Jacopo Bassi (Crema): maturi i tempi per 'passaporto sanitario'

Jacopo Bassi (Crema) Credo che ormai i tempi siano maturi per un passaporto sanitario

Le mie posizioni politiche si collocano a distanze intergalattiche rispetto a quelle del governatore del Veneto, ma su queste dichiarazioni sono d’accordo al 100%.

“Credo che ormai i tempi siano maturi per un passaporto sanitario […] chi rappresenta un rischio per gli altri avrà dei problemi. Le compagnie aeree hanno iniziato a dire che vogliono passeggeri con la garanzia del vaccino, ma presto cominceranno a chiederlo le strutture ricettive, gli spazi per congressi e via dicendo.”, ha detto Luca Zaia intervistato dal Corriere.

Chi rifiuta di vaccinarsi dovrebbe avere la decenza di proporre un’alternativa alla lotta alla pandemia. Finché non lo fanno, possono andare avanti nella loro battaglia contro quei cattivoni dell’OMS, ma a patto che non rappresentino un rischio per le persone che seguono le indicazioni delle autorità mediche.

Viaggi, attività ricreative, sportive e commerciali, luoghi di cultura, ecc.: ne abbiamo sofferto la privazione per mesi, e ora è inaccettabile che, nonostante lo strumento per tornare a frequentarle in sicurezza nei prossimi mesi, rappresentino luoghi di rischio per colpa di chi non vuole vaccinarsi.

Se ai no Vax il lockdown è piaciuto così tanto, che vadano avanti a farlo; ma i tantissimi che non vedono l’ora di tornare a una vita normale, dove non rischi di ammalarti o di perdere il posto di lavoro quando stai a contatto con gli altri, hanno tutto il diritto di chiedere sicurezza per le loro attività.

Fonte: https://www.corriere.it/.../zaia-in-veneto-tanti-contagi...

239 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online