Sabato, 25 gennaio 2020 - ore 13.23

L’ODIO NON HA FUTURO. Bonaldi, Galimberti, Piloni a Milano alla marcia a sostegno di Liliana Segre

Ieri,10 dicembre, l’ANCI nazionale su proposta del sindaco Sala ha organizzato una marca a sostegno di Liliana Segre con lo slogan L’ODIO NON HA FUTURO. Per Cremona hanno partecipato fra gli altri Stefania Bonaldi,Gianluca Galimberti e Matteo Piloni

| Scritto da Redazione
L’ODIO NON HA FUTURO. Bonaldi,  Galimberti, Piloni a Milano  alla marcia a sostegno di Liliana Segre L’ODIO NON HA FUTURO. Bonaldi,  Galimberti, Piloni a Milano  alla marcia a sostegno di Liliana Segre L’ODIO NON HA FUTURO. Bonaldi,  Galimberti, Piloni a Milano  alla marcia a sostegno di Liliana Segre

L’ODIO NON HA FUTURO. Bonaldi,  Galimberti, Piloni a Milano  alla marcia a sostegno di Liliana Segre

Ieri,10 dicembre, l’ANCI nazionale su proposta del sindaco Sala ha organizzato una marca a sostegno di Liliana Segre con lo slogan L’ODIO NON HA FUTURO. Per Cremona hanno partecipato fra gli altri Stefania Bonaldi,Gianluca Galimberti e Matteo Piloni

Hanno detto

Stefania Bonaldi  :Cari amici ed amiche, #grazie infinite per i tantissimi messaggi di auguri, spero Fb mi consenta di leggervi tutti e ringraziarvi anche individualmente. Intanto io oggi ho avuto un compleanno speciale: l'onore e il privilegio di "fare da scorta" slla senatrice a vita #LilianaSegre insieme a tantissimi sindaci e sindache da tutta Italia. Momenti di emozione e commozione, raccolti intorno ad una grande donna. Da brivido. #Sindaci #ANCI #Ali #LilianaSegreUnaDiNoi #LOdioNonHaFuturo #Milano10Dicembre

Gianluca Galimberti : “Il meccanismo è questo: qualcuno inizia postando un attacco contro di me spesso veemente, non necessariamente di cattivo gusto, ma da lì parte la ridda dei commenti che si trasforma in una gara di esternazioni triviali, truci, immonde: decine, a volte centinaia, sotto ogni singolo post…Ho ricordato di essere stata clandestina e mi hanno scritto: “Parli così fino a quando non trovi un immigrato che ti stupra vecchiaccia”. Ho ricordato lo sterminio dei rom e mi hanno augurato di avere la casa svaligiata dagli zingari. Poi ci sono i qualunquisti indignati per “un’altra da mantenere”, gli antisionisti fanatici che mi ritengono complice della “Shoah dei palestinesi”.

Così Liliana Segre sul Corriere della Sera qualche giorno fa. E a #cremona? A Cremona (è notizia recente) Loretta, una studentessa di 24 anni riceve da un anonimo insulti orribili sessisti e razzisti. Li rende pubblici e sporge denuncia.

Ecco perché oggi sono stato a Milano insieme a centinaia di sindaci e cittadini all’iniziativa contro l’odio e il razzismo promossa da Anci, Ali e Upi. Ecco perché nel prossimo Consiglio comunale discuteremo e mi auguro approveremo all’unanimità - a prescindere dagli schieramenti - la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, donna simbolo della resistenza contro l’odio, di allora e di oggi, reale e virtuale.

Piloni Matteo :L'ODIO NON HA FUTURO! In piazza a Milano con tanti sindaci, amministratori e cittadini al fianco della sen. Liliana Segre. Per dire che l'odio non ha futuro!

365 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online