Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 06.51

LA RIQUALIFICAZIONE DELLA SP10 COME ALTERNATIVA PROGETTO DI AUTOSTRADA CREMONA-MANTOVA

riqualificazione della SP10 come alternativa al progetto dell’autostrada regionale Cr-Mn”, promosso dagli Stati Generali Clima, Ambiente, Salute.

| Scritto da Redazione
LA RIQUALIFICAZIONE DELLA SP10 COME ALTERNATIVA  PROGETTO DI AUTOSTRADA CREMONA-MANTOVA

LA RIQUALIFICAZIONE DELLA SP10 COME ALTERNATIVA  PROGETTO DI AUTOSTRADA CREMONA-MANTOVA

Giovedì 22 aprile, in occasione della GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA, si è svolto l’incontro online sul tema “La riqualificazione della SP10 come alternativa al progetto dell’autostrada regionale Cr-Mn”, promosso dagli Stati Generali Clima, Ambiente, Salute.

Al confronto  erano presenti,oltre ai rappresentanti dei comitati e delle associazioni ambientaliste del territorio,  i consiglieri comunali di Cremona  Francesco Ghelfi e Luca Nolli, l’on. Alberto Zolezzi e il consigliere regionale Marco Degli Angeli del Movimento5Stelle,  e i rappresentanti delle forze politiche provinciali: Paolo Bodini di ArticoloUno, Paolo Losco di Sinistra Italiana, Francesca Berardi di Rifondazione comunista e Barbara Gamba di Possibile.

Scopo dell’incontro, quello di fare il punto sullo stato dell’arte della questione autostrada Cremona-Mantova dopo le recenti indiscrezioni trapelate che rivelerebbero l’esistenza di una trattativa in corso tra la Regione e la concessionaria Stradivaria spa per addivenire alla rescissione della convenzione di concessione.

Comune la valutazione emersa che in questa fase si stanno decidendo le sorti dell’autostrada regionale Cr-Mn, e che la partita che si sta giocando su questo progetto è dirimente rispetto al futuro del nostro territorio, perché parte di un disegno più ampio, quello cioè di un esperimento regionale di lottizzazione di “area vasta” nel territorio della Bassa Padana sulla direttrice Cremona-Mantova, e che ha nell’autostrada il suo “cavallo di Troia”.

In particolare l’attenzione e l’impegno scaturito dall’esito dell’incontro è stato quello di intensificare l’iniziativa politica per rilanciare e portare al centro del dibattito politico locale, regionale e ministeriale, la nostra proposta di riqualificazione della SP10, ora in carico ad Anas, inserita all’interno di un preciso accordo di programma, sia nel quadro di un miglioramento del collegamento viabilistico tra le città di Cremona e di Mantova, insieme al raddoppio della linea ferroviaria Mantova-Cremona-Codogno, sia come alternativa concreta e sostenibile al progetto assai più costoso e impattante di costruzione dell’autostrada regionale Cremona-Mantova, tra l’altro prevista su un  tracciato nuovo che cementificherebbe un enorme quantità di terreno agricolo. 

Cremona, lì 23 aprile 2021

1216 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online