Sabato, 15 maggio 2021 - ore 15.16

L'ANPI di Cremona sulla privatizzazzione acqua.

| Scritto da Redazione
L'ANPI di Cremona sulla privatizzazzione acqua.

Apprendiamo con allarmato rammarico la decisione del CdA dell'AATO di approvare  un piano d'Ambito che stravolge la volontà popolare espressa con un referendum nazionale; contro la privatizzazione dell'acqua, si sono espressi anche 103 sindaci della nostra provincia un anno fa', chiedendo la revoca del Piano.
Simili colpi di mano, improvvisi e quasi clandestini per evitare manifestazioni popolari che altre volte hanno chiesto il rispetto delle regole democratiche, non giovano nè al nostro territorio nè all'intero Paese.
Di questa incresciosa ed improvvida decisione, assunta con una rapidità degna di miglior fine, chiediamo conto al Sindaco Perri ed all'assessore competente.
Beni comuni come l'acqua non si privatizzano, non si monetizzano, non si mercificano.
 
La Presidenza dell'ANPI  provinciale Cremona

774 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria