Giovedì, 28 ottobre 2021 - ore 02.47

LE CITTA’ DELLE DONNE PRESENTE E FUTURO

9 LUGLIO 2021- DALLE 10 ALLE 17

| Scritto da Redazione
LE CITTA’ DELLE DONNE PRESENTE E FUTURO

Mentre la popolazione mondiale ha raggiunto i 7,8 miliardi e si prevede che raggiungerà i 9,9 miliardi entro il 2050, le persone si concentrano sempre più negli insediamenti urbani. Nel 2018, la Divisione Popolazione dell’UNDESA ha stimato che il 55% della popolazione mondiale risiedeva nelle aree urbane, contro il 30% del 1950 e la proiezione del 68% nel 2050.

La crescita della popolazione urbana è guidata da diversi fattori, che si intersecano con le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile: sociale, economica e ambientale. Migliori condizioni di vita, opportunità di istruzione e occupazione, disponibilità di servizi pubblici e privati, trasporti e infrastrutture hanno tradizionalmente attratto le persone verso le città, che si sono sviluppate come centri di crescita e innovazione culturale, economica e sociale.

Tuttavia, l'espansione urbana può anche creare effetti negativi come degrado ambientale, cattiva salute, servizi sociali e educativi, criminalità e violenza. I tassi di povertà e criminalità sono generalmente più elevati nelle città che nelle aree rurali, e si stima che attualmente più di 1 miliardo di persone viva in insediamenti informali a basso reddito, con disuguaglianze ed esclusione sociale in aumento e con un divario crescente tra città e periferia.

Politiche e processi di urbanizzazione ben pianificati potrebbero contribuire a garantire che nessuno venga lasciato indietro e che i benefici siano condivisi da tutti, soprattutto dalle popolazioni più povere e vulnerabili. Accesso alle infrastrutture, servizi sanitari e sociali gratuiti, alloggi, istruzione, opportunità di lavoro e un ambiente sicuro per tutti sono i principali fattori che contribuiscono allo sviluppo sostenibile delle città, soprattutto nei paesi a basso e bassissimo reddito dove eè prevista un 'urbanizzazione più rapida entro il 2050.

Lo scopo di questo webinar è discutere le sfide sociali dell'urbanizzazione ed evidenziare le caratteristiche principali che le aree urbane dovrebbero avere per rispondere ai bisogni delle popolazioni vulnerabili e per essere inclusive e sostenibili.

In particolare, il webinar mira a discutere l'importanza di includere una prospettiva di genere in tutti i processi di urbanizzazione, anche alla luce degli sforzi di ripresa globale all'indomani della pandemia Covid19.

La povertà e la vulnerabilità hanno colpito più duramente le donne e le ragazze in termini di distribuzione ineguale di risorse e opportunità, oppressione ed esclusione sociale. Violenza di genere, riduzione delle opportunità di istruzione e occupazione, riduzione dei servizi sociali, rischi ambientali come mobilità ridotta, mancanza di luoghi sicuri e scarsa illuminazione,  poca presenza delle forze di polizia e percezione di insicurezza  sono tra gli elementi che le donne hanno evidenziato come problematici.

(Buoni percorsi pedonali e mobilità pubblica • Luoghi per donne, bambini e anziani Visibilità e presenza delle autorità • Progettazione a misura d'uomo • Flessibilità nell'ambiente costruito • Pozzi d'acqua e servizi igienico-sanitari)

Il dibattito mira a fornire un contributo concreto all'Agenda 2030 in particolare SDG3: Salute e benessere, SDG5: Parità di genere, SDG10: Ridotte disuguaglianze, SDG11: Città sostenibili e SDG16 Pace, giustizia e istituzioni forti.

 

Provisional Agenda

Patrocini di…..

Media partner

Rai Radio 1, in verifica

Donna in Affari

Tuttimedia, in verifica

Fimmina Tv, in verifica

Il  coraggio delle Donne, in verifica

Il giornale d’Abruzzo,

Welfarenetwork, in verifica

Il Portale delle Donne, in verifica

 

Ouverture musicale a cura del M.0 di violino Giovanna Ferrara

Saluti Istituzionali

Direttore dell’UNICRI

Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Enrico Giovannini,  da invitare

Ministra per le Pari Opportunità  Elena Bonetti, da invitare

Ministro del Lavoro Andrea Orlando (?) da invitare in un dialogo con Gianni  Rosas, Direttore dell'Ufficio OIL per l''Italia e San Marino

Introduzione

Isa Maggi, Stati Generali delle Donne

Interventi:

Francesca Moraci, Professore ordinario di pianificazione e progettazione urbanistica all’Università Mediterranea di Reggio Calabria,  Comitato Scientifico degli Stati generali delle Donne

Lucia Krasovec_Lucas, Architetto, PhD in disegno e rilievo del patrimonio edilizio, già Professore al Politecnico di Milano Comitato Scientifico degli Stati generali delle Donne

Carmelo Celona, Architetto, già Direttore Tecnico presso il “Dipartimento Edilizia Privata” e il “Dipartimento Pianificazione Urbanistica” del Comune di Messina. Dirigente del “Servizio di Valorizzazione del Patrimonio Artistico e Culturale del Città di Messina”. Specializzato in Diagnostica Urbana e Territoriale è membro del Comitato Scientifico di Legambiente Sicilia e del Comitato Scientifico del C.E.T.R.I. “Cercule Europèen pour la Troisième Rèvalution  Industrielle”. Membro del comitato scientifico dell’INBAR “Istituto Nazionale di Bioarchitettura”. Presidente della Società Scientifica iBAS “i Borghi ad armonia sociale”. Marina Mazzini,

UNICRI  Programme Officer (tbc)

 

Il saluto del W20

con Linda Laura Sabbadini, invitata



SINDACI e SINDACHE  delle Città delle donne

Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli

Tiziana d’Oppido, Città di  Matera

Genova,in verifica

Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo

Pollica, in verifica

Città di Savona, in verifica

Comune di Mortara, in verifica

 

Le Ambassador della Città delle Donne

con Maria Anna Fanelli

Luisella Dellepiane

Maria Lippiello

Giovanna Ferrara

Tina Magenta

 

L’Alleanza delle donne

Caterina Mazzella,  Past Presidente Nazionale Fidapa Bpw Italy

Soroptimist, Elisabetta Tromellini, Milano Gabriella Agnusdei, Perugia

Angela Howell, Presidente Women Talent System/Congreso Mujeres Alta Ponencia

Simona Mosco, Associazione Culturale "Metoxè" Sannicola #panchinarossaitinerante

Anita Falcetta, Women of Change Italia

Elvira Marasco, Aidda

Caterina Rotondaro, Ande Matera

Alessandra Servidori, Tutte per l’Italia

Amalia Romano, Donne di Carta

Arianna Pigini, Abbraccio del Mediterraneo

Miguelina Baldera, Uniendo Raices

Claudia Segre, Global Thinking Foundation, in verifica

Città sostenibili



Collegamento con #Expodubai per il Masterplan Dubai2040 con Graziella di Berardino

Il lavoro del Future Food Institute con Sara Roversi

Città d’Europa

Introduzione M. Ludovica Agrò. Comitato Scientifico degli Stati Generali delle Donne

introduce le rappresentanze d’Europa in Italia

…….

Virgilio Dastoli, Movimento Europeo

Luisa Trumellini, Movimento Federalista Europeo

Carmine Pacente Presidente Commissione Affari Europei, Internazionali e Post Expo

Presidente del Dipartimento Europa di Anci

della Lombardia, Membro Comitato europeo delle Regioni a Bruxelles da invitare

Collegamenti con

Irlanda, Annella Prisco

Croazia, Monika  Milic

Slovenia, Monika Milic

Ungheria, con Luisa Galbiati

Spagna, con Roberta Martin

Polonia, con Luisa Galbiati



Città sicure

....

Collegamento con Ucraina

Collegamento con Brasile, Denise Argemi

 

Città in movimento

Associazione dei Borghi più belli d’Italia, Pier Achille Lanfranchi, Sindaco di Fortunago

collegamenti con i Borghi

con la Fondazione Ampioraggio

con Società Scientifica iBAS “i Borghi ad armonia sociale”

513 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria