Giovedì, 17 giugno 2021 - ore 07.29

Le imperfezioni della pelle: tipologie e cause

La presenza di imperfezioni sulla pelle può verificarsi molto frequentemente, sia in giovane età che con il passar del tempo.

| Scritto da Redazione
Le imperfezioni della pelle: tipologie e cause

Si può trattare di fastidiose eruzioni cutanee, soprattutto quando si manifestano sul viso che, con la giusta cura della cute e una alimentazione corretta, possono essere alleviate o eliminate. Scopriamo insieme perciò quali sono le imperfezioni più frequenti e quali sono le principali cause della loro apparizione sul nostro corpo.

Quali sono le imperfezioni più frequenti

Tra le problematiche della pelle più frequenti che possono comparire soprattutto sul viso ci sono i punti neri. Queste piccole impurità interessano in particolar modo la zona T, per questo è bene approfondire come prendersi cura del proprio viso e prevenire i punti neri sul naso consultando alcune guide online. I punti neri possono interessare anche altre parti del corpo come collo, schiena e spalle. Questi follicoli di colore nero sono infiammazioni dovute non solo agli sbalzi ormonali, ma sono anche legati ad una predisposizione genetica o allo stress. Un’altra manifestazione molto frequente è l’acne, che si sviluppa soprattutto nel periodo dell’adolescenza e può comparire nelle zone del viso ricche di ghiandole sebacee. L’acne rappresenta però una malattia cronica che è più precoce e si sviluppa nella maggior parte dei casi negli adolescenti. Diffuse sono anche le macchie sulla pelle del viso, come le lentiggini e le efelidi, che generalmente non compaiono in tenera età, anzi si manifestano in età avanzata per colpa dell’invecchiamento cutaneo o la eccessiva esposizione al sole.

Le principali cause
Le imperfezioni della pelle sono principalmente infiammazioni dovute agli squilibri ormonali e ad altri fattori. Questo accade quando i pori sono otturati, infatti, tra le principali cause rientra per esempio la mancata detersione del viso quando ci si strucca e la pelle rimane sporca, di conseguenza la pulizia del viso è essenziale per far respirare i pori. Non tutti ci pensano, ma anche tenere il telefono vicino al viso durante una telefonata può favorire la produzione di batteri, infatti è uno dei primi accessori da mantenere sempre pulito con delle salviette igienizzate. Un’altra causa è sicuramente legata ad un’alimentazione scorretta ricca di grassi e zuccheri che affatica notevolmente il fegato liberando le tossine in eccesso verso i pori che alla fine si infiammano. Bisogna prestare attenzione anche al fumo, alcol e al troppo sole, in quanto cattive abitudini per la pelle e possono peggiorare l’aspetto soprattutto con un consumo ed una esposizione eccessiva.

Ci sono consigli molto utili per curare la pelle e sentirsi meglio con sé stessi, come alcuni gesti quotidiani per realizzare una beauty routine completa. È molto importante depurare e decongestionare la pelle del viso con dei detergenti delicati ed una crema specifica e prediligere cibi leggeri che aiutano ad idratare sia il corpo che la cute.

196 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

È stato diffuso un video che mostra l’incidente sulla funivia Stresa-Mottarone

È stato diffuso un video che mostra l’incidente sulla funivia Stresa-Mottarone

Il TG3 ha pubblicato in esclusiva un video che mostra l’incidente accaduto domenica 23 maggio sulla funivia Stresa-Mottarone, in cui sono morte 14 persone. Il video, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, mostra la cabina giungere quasi fino alla stazione del Mottarone e poi tornare indietro a grande velocità dopo la rottura della fune trainante. Dopo alcuni secondi la cabina urta contro un pilastro e si stacca dalla fune portante, cadendo a terra.