Giovedì, 13 maggio 2021 - ore 11.50

LNews-SALONE AUTO/MILANO MONZA,VICEPRESIDENTE F.SALA:PRESTIGIOSA VETRINA PER IMPRESE LOMBARDE,PUNTO RIFERIMENTO PER AUTOMOTIVE

PROSSIMA COLLABORAZIONE CON CHICAGO AUTOMOBILE TRADE ASSOCIATION OCCASIONE PER FOCUS SU SMART MOBILITY E GUIDA SENZA CONDUCENTE

| Scritto da Redazione
LNews-SALONE AUTO/MILANO MONZA,VICEPRESIDENTE F.SALA:PRESTIGIOSA VETRINA PER IMPRESE LOMBARDE,PUNTO RIFERIMENTO PER AUTOMOTIVE

LNews-SALONE AUTO/MILANO MONZA,VICEPRESIDENTE F.SALA:PRESTIGIOSA VETRINA PER IMPRESE LOMBARDE,PUNTO RIFERIMENTO PER AUTOMOTIVE

PROSSIMA COLLABORAZIONE CON CHICAGO AUTOMOBILE TRADE ASSOCIATION OCCASIONE PER FOCUS SU SMART MOBILITY E GUIDA SENZA CONDUCENTE

(LNews - Chicago/USA, 19 set) "Il Salone dell'Auto a Monza e' certamente una grande notizia per la citta' e per la location prestigiosa dell'Autodromo che sara' sede degli stand dei costruttori e che vivra' momenti straordinari di gare ed esibizioni per gli amanti della velocita'".

Lo ha dichiarato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala sul prossimo Salone dell'Auto che si trasferira' nel 2020 da Torino a Milano e Monza.

"Il 55% della componentistica delle auto - ha sottolineato Fabrizio Sala - viene fatto in Lombardia e il salone dell'auto e' una grande vetrina anche per le nostre imprese che lavorano a stretto contatto con le case automobilistiche piu' importanti al mondo".

Il vicepresidente Fabrizio Sala, si trova negli Stati Uniti alla guida di una missione istituzionale a Chicago. Tra gli appuntamenti schedulati nella sua agenda di lavoro, ieri ha incontrato i responsabili della Chicago automobile Trade Association, condividendo la comune intenzione di avviare possibili collaborazioni.

Potrebbe essere proprio questo un valore in piu' per il Salone di Monza, a proposito del quale il vicepresidente ha rimarcato come "La Lombardia, Monza e Milano sono state pronte a cogliere la clamorosa opportunita' che ci ha 'regalato' Torino".

"Il settore automotive in Lombardia - ha ricordato il vicepresidente - conta piu' di 1000 aziende, un terzo di quelle italiane, ha un fatturato annuo pari a 20 miliardi di euro e ha oltre 50.000 dipendenti diretti. Il salone potrebbe essere un momento di confronto sulle nuove prospettive future del settore e di tutta filiera dell'automotive lombarda e italiana".

"Un contesto cosi' prestigioso e dal respiro internazionale come il futuro Salone dell'auto a Monza - ha concluso il vicepresidente Fabrizio Sala - potrebbe essere anche l'occasione anche per testare le tecnologie piu' innovative delle auto del futuro in termini di smart mobility, sostenibilita' ambientale e guida senza conducente". (LNews)

232 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online