Mercoledì, 18 luglio 2018 - ore 03.03

Lo Spi-Cgil ha celebrato a Crema le vittime innocenti di mafia con gli studenti del Pacioli

Il 21 Marzo giornata nazionale delle vittime innocenti di mafia a Crema presso la Camera del Lavoro Nidil -CGIL e Spi -CGIL hanno celebrato questa giornata incontrando gli studenti e le studentesse dell’istituto “Luca Pacioli”.

| Scritto da Redazione
Lo Spi-Cgil ha celebrato a Crema le vittime innocenti di mafia con gli studenti del Pacioli Lo Spi-Cgil ha celebrato a Crema le vittime innocenti di mafia con gli studenti del Pacioli Lo Spi-Cgil ha celebrato a Crema le vittime innocenti di mafia con gli studenti del Pacioli

Lo Spi-Cgil ha celebrato a Crema le vittime innocenti di mafia con gli studenti del Pacioli

Il 21 Marzo giornata nazionale delle vittime innocenti di mafia a Crema presso la Camera del Lavoro Nidil -CGIL e Spi -CGIL hanno celebrato questa giornata incontrando gli studenti e le studentesse dell’istituto “Luca Pacioli”.

Insieme a Calogero Parisi, presidente della Cooperativa "Lavoro e non solo" di Corleone e Stefano Landini Seg. Gen Spi -Cgil Lombardia si è  discusso con i ragazzi di cosa significa confiscare un bene ad un mafioso e di come quel bene può tornare alla comunità. Sono intervenuti Cecilia Crotti  universitaria e Daniela Chiodelli pensionata  Segretaria dello Spi Cgil di Cremona. Il tutto  è  stato  coordinato  da Alessio  Maganuco del Nidil-Cgil di Cremona.

La  giornata è stata anche un’occasione per far conoscere tra i giovani la possibilità di partecipare ai campi della legalità, promossi nei beni confiscati alla mafia, tramite le borse di studio messe a disposizione da NIDIL e SPI Cgil Cremona.

414 visite

Articoli correlati