Martedì, 17 settembre 2019 - ore 06.46

Mambrui, Kenya Intitolata a Don Mazzolari una scuola materna di Licio D’Avossa

Gentile direttore, le comunico che il prossimo 6/1/2018 sarà posata la prima pietra della scuola materna intitolata a don Primo Mazzolari.

| Scritto da Redazione
Mambrui, Kenya  Intitolata a Don Mazzolari una scuola materna di Licio D’Avossa

Mambrui, Kenya  Intitolata a Don Mazzolari una scuola materna di Licio D’Avossa

Gentile direttore, le comunico che il prossimo 6/1/2018 sarà posata la prima pietra della scuola materna intitolata a don Primo Mazzolari.

La cerimonia stabilita per il mese di dicembre è stata rinviata per contrattempi che, in Africa, sono all’ordine del giorno. Nel frattempo ho avuto modo di trascorrere il Natale in modo per me consueto: in mezzo ai bambini e agli ‘scarti’ del mondo, come li ha definiti giustamente papa Francesco.

E’ bastata la presenza di uno straniero per vedere nei loro volti una serenità sconcertante. Mi sono chiesto spesso perché ci si ritrovi buoni solo in questa occasione. Ora credo di avere la risposta. Si è più buoni solo il giorno di Natale perché si vuole, ripeto si vuole, ignorare le brutture del mondo.

In Africa, per chi vuol capire, ogni giorno è Natale. Il Natale dovrebbe essere uno sguardo sul mondo della sofferenza quotidiana e non quell’esplosione di luci e rumori che servono solo a coprire ciò che non si vuole vedere.

Un carissimo amico sacerdote cui ho inviato una foto di bambini felici solo perché erano state regalate delle caramelle mi ha scritto: «Bellissimo video. Tu mi sembri proprio un padre missionario». Dopo la nomina da parte del vescovo di Malindi, il compianto monsignor Francis Baldacchino, che mi onorò del titolo immeritato di ‘Mendicante di Dio ’, questo è il più grande complimento che potessi ricevere. Ma comincio a credere che entrambi abbiano ragione. La mia vita, tutta, è stata condotta all'insegna di «ama il prossimo tuo come te stesso». Spero solo che ‘las sù’ mi venga permesso si continuare questo percorso perché ho ancora voglia di progettare. Sempre per loro. Tanti auguri.

Licio D’Avossa  (Mambrui, Kenya)

530 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online