Domenica, 26 gennaio 2020 - ore 02.37

MDV Cremona Mozart250 Sergej Krylov omaggia Amadeus nell'anniversario del primo viaggio in Italia

Cremona, novembre 2019 - Sabato 16 novembre (ore 21) appuntamento d’eccezione all’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino con una sorta di appendice di STRADIVARIfestival: Mozart 250 è il titolo del concerto che vede alla ribalta il violinista “in residence” Sergej Krylov nella doppia veste di solista e direttore della Lithuanian Chamber Orchestra.

| Scritto da Redazione
MDV Cremona Mozart250 Sergej Krylov omaggia Amadeus nell'anniversario del primo viaggio in Italia

MDV Cremona Mozart250 Sergej Krylov omaggia Amadeus nell'anniversario del primo viaggio in Italia

Cremona, novembre 2019 - Sabato 16 novembre (ore 21) appuntamento d’eccezione all’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino con una sorta di appendice di STRADIVARIfestival: Mozart 250 è il titolo del concerto che vede alla ribalta il violinista “in residence” Sergej Krylov nella doppia veste di solista e direttore della Lithuanian Chamber Orchestra.

 Il concerto celebra i 250 anni dal primo Viaggio in Italia di Amadeus: un tour di quindici mesi grazie al quale il piccolo genio, accompagnato dal padre Leopold, sviluppò un percorso formativo determinante per la sua carriera, incontrando l'arte italiana e maestri importanti, come Giovanni Battista Martini.

 Il Viaggio toccò anche Cremona, che rende omaggio all'anniversario con questo concerto per il quale Krylov ha impaginato un programma straordinariamente ricco e impegnativo che prevede i Concerti per violino nn. 1 e 5, il Divertimento in fa maggiore K 138 e la celeberrima Eine Kleine Nachtmusik, una delle composizioni più famose dell'intera storia della musica.

 Mozart 250 è promosso da Museo del Violino, Fondazione Arvedi Buschini e Unomedia, con il patrocinio del Comune di Cremona e il sostegno di MDV friends, Adecco, Air Liquide, Steel Mont e Willis Tower Watson.

 sabato 16 novembre Auditorium Giovanni Arvedi, ore 21

Mozart 250

Sergej Krylov direzione e violino

Lithuanian Chamber Orchestra

  1. A. Mozart Divertimento n. 3 in fa maggiore K 138

Concerto per violino n. 1 K 207

Concerto per violino n. 5 K 219

Eine kleine Nachtmusik K 525

 

Nato a Mosca ma arrivato bambino nella patria di Stradivari assieme al padre Alexander, eccellente liutaio, e alla madre Ludmilla, pianista, oggi Sergej Krylov, oltre ad essere uno fra i più acclamati violinisti nel mondo, è una sorta di ambasciatore di Cremona, città della musica e della liuteria.

Dopo aver iniziato lo studio del violino a cinque anni, Krylov ha completato gli studi alla Scuola Centrale di Musica di Mosca e, giovanissimo, ha vinto tre importanti concorsi internazionali: Primo Premio al Concorso Lipizer, Primo Premio al Concorso Stradivari e Primo Premio al Concorso F. Kreisler di Vienna.

Affermatosi come uno dei maggiori talenti della sua generazione, Sergej Krylov è ospite regolare delle principali sale da concerto europee e ha collaborato con le maggiori orchestre internazionali. Tra le personalità artistiche che hanno maggiormente influenzato la sua formazione artistica spicca Mstislav Rostropovich per il rapporto di amicizia e stima professionale creatosi negli anni.

Nel 2009 è stato nominato Direttore Musicale della Lithuanian Chamber Orchestra con la quale ha un’intensa attività nel doppio ruolo di direttore e solista, con un repertorio che spazia dal barocco alla musica contemporanea.

Prezzo biglietto concerto:

settori A / B / D / E: 35 € - settori C / F / H / I: 25 € - settore G: 20 €

Riduzione under 25

settori C / F / H / I: 20 €

Informazioni e prevendita biglietti:

Biglietterie del Museo del Violino (tel. 0372.080.809) e del Teatro Ponchielli (tel. 0372.022001)

http://www.vivaticket.it/

 

 

579 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online