Sabato, 27 novembre 2021 - ore 00.54

Mentre gli USA approva la ‘X’ sul passaporto il senato bozza il DDL Zan Vergogna

Non c'è proprio nulla da festeggiare quando si arretra nella tutela dei diritti civili, c'è solo da preoccuparsi

| Scritto da Redazione
Mentre gli USA approva la ‘X’ sul passaporto il senato bozza il DDL Zan Vergogna

Mentre gli USA approva la ‘X’ sul passaporto il senato bozza il DDL Zan Vergogna

E mentre gli Stati Uniti approvano il c.d. "Passaporto X" che ufficializza il diritto di non indicare alcun genere sul documento di riconoscimento internazionale, la maggioranza dei Senatori italiani festeggia l'affossamento del DDL Zan che avrebbe consentito al nostro paese, una volta nella propria storia, di fare un coraggioso passo in avanti liberandosi da pregiudizi e condizionamenti culturali e religiosi.

Il DDL Zan, già frutto di mediazioni con la forze politiche conservatrici del paese, non è apparso sufficientemente annacquato a parte del centrodestra, ma non solo. Fondamentale è stato l'intervento dei franchi tiratori anche del cd centro-sinistra che, coperti dal voto segreto consentito dal Presidente del Senato, hanno potuto tirare l'imboscata.

Pare tuttavia che la maggioranza dei cittadini, a differenza degli eletti, ritenesse giusta e doverosa l'approvazione del DDL Zan ma come sempre accade su questi temi, una certa classe politica che dovrebbe rappresentare tale sentimento, ha dimostrato insensibilità e ubbidienza ad altri stimoli e altri interessi.

Non c'è proprio nulla da festeggiare quando si arretra nella tutela dei diritti civili, c'è solo da preoccuparsi.

Lapo Pasquetti Sinistra per Cremona Energia Cicvile, Sinistra Italiana Cremona

 

205 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online