Venerdì, 19 agosto 2022 - ore 13.04

Movimento 5 Stelle: ‘Expo, dal Parlamento Europeo tanta ipocrisia’

I pentastellati Eleonora Evi e Marco Zullo si riferiscono alla votazione al Parlamento Europeo sulla Risoluzione Expo Milano 2015

| Scritto da Redazione
Movimento 5 Stelle: ‘Expo, dal Parlamento Europeo tanta ipocrisia’

«Il Parlamento Europeo, nella risoluzione votata oggi, ha cancellato ogni riferimento alle multinazionali che sponsorizzano Expo», ha dichiarato Eleonora Evi, eurodeputata del Movimento 5 Stelle. «Il testo votato descrive la manifestazione milanese come il più alto momento di riflessione sul tema della nutrizione, ma dietro la facciata green di Expo si nascondono le solite logiche di profitto e sfruttamento di risorse, ambiente e persone».

Il parlamentare europeo Marco Zullo ha affermato: «Oggi l’Aula ha bocciato anche il paragrafo 34 della risoluzione, frutto di un nostro emendamento, dove si invitava la Commissione a orientare le politiche alimentari europee verso forme di maggiore sostenibilità lungo tutta la filiera, favorendo le produzioni biologiche e biodinamiche e la distribuzione a chilometro zero».

Concludono i due pentastellati: «Una risoluzione che non vuole tener conto delle produzioni sostenibili a livello economico e ambientale, che non intende favorire le produzioni locali, che non si schiera contro le multinazionali e i prodotti geneticamente modificati, principali nemici della nostra alimentazione di qualità, non può essere appoggiata dal Movimento 5 Stelle».

1274 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria