Martedì, 24 maggio 2022 - ore 04.20

Nel Mezzogiorno sono entrati in esercizio due nuovi parchi eolici da 70 MW

Edp: ''In questo mercato è prevista una crescita significativa nel corso del prossimo decennio''

| Scritto da Redazione
Nel Mezzogiorno sono entrati in esercizio due nuovi parchi eolici da 70 MW

Il quarto produttore mondiale di energia rinnovabile, Edp renewables, ha messo in esercizio due nuovi parchi eolici nel sud Italia.

Il parco eolico di Monte Mattina si trova in Campania, dove la società conta già una capacità installata di 35 MW, ora aumentata a 60 MW; il parco di Sant’Alessandro si trova invece in Basilicata, dove l’azienda ha incrementato la dotazione impiantistica esistente con un nuovo parco eolico da 45 MW.

«L’inizio dell’esercizio di questi due parchi eolici riconferma il nostro impegno nel mercato italiano e contribuisce all’ulteriore consolidamento del nostro portafoglio in Italia – dichiara Miguel Stilwell d’Andrade, Ceo di Edp – Svolgiamo un ruolo chiave nello sviluppo dell’energia verde su questo mercato in cui è prevista una crescita significativa nel corso del prossimo decennio».

Complessivamente, l’entrata in esercizio dei due parchi eolici di Monte Mattina e Sant’Alessandro contribuirà a ridurre le emissioni di CO2 di circa 86.000 t all’anno e a fornire energia elettrica a oltre 58.000 famiglie.

173 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria