Sabato, 15 maggio 2021 - ore 13.34

Parte domenica 11 aprile nuova rassegna digitale firmata Museo Civico Crema

In attesa che il Museo Civico di Crema e del Cremasco possa riaprire le proprie porte e accogliere cremaschi e non in visita alle collezioni,

| Scritto da Redazione
Parte domenica 11 aprile nuova rassegna digitale firmata Museo Civico Crema

Ti racconto il museo Parte domenica 11 aprile una nuova rassegna digitale firmata Museo Civico di Crema

In attesa che il Museo Civico di Crema e del Cremasco possa riaprire le proprie porte e accogliere cremaschi e non in visita alle collezioni, parte una nuova rassegna di approfondimento digitale.

Un  nuovo appuntamento sulla pagina Facebook del Museo civico di Crema e del Cremasco in avvio domenica 11 aprile alle ore 18.

La nuova rassegna Ti racconto il Museo è dedicata ad approfondire e raccontare una selezione di 5 pregevoli dipinti esposti nella pinacoteca, descritti da Alessandro Barbieri, conservatore storico dell’arte, attraverso una serie di video racconti.

Il primo -domenica 11 aprile ore 18-  appuntamento vedrà la presentazione della tavola di San Rocco, realizzata fra il 1500 ed il 1510 da un ignoto pittore zenalino - leonardesco: una fra le opere di maggior qualità ed importanza conservate, donate al Museo nel 1963 dal collezionista cremasco Paolo Stramezzi

a seguire

*domenica 18 aprile ore 18 Madonna col bambino, Santi agostiniani e angeli musicanti - Fra’ Sollecito Arisi, 1591. Tra le opere di più grandi dimensioni oggi presentiamo la pala, alta circa quattro metri, raffigurante la Madonna della cintura, realizzata per la distrutta chiesa di Sant’Agostino.

*domenica 2 maggio ore 18 Scene macabre - pittore lombardo, 1739 circa. Tra le opere più curiose oggi presentiamo la serie di quattordici tele raffiguranti Scene macabre, provenienti dalla chiesa di San Bernardino in città dove venivano esposte in passato per la celebrazione del Triduo dei defunti.

*domenica 16 maggio ore 18 Gli Ostaggi di Crema - Gaetano Previati, 1878-1879 circa. Tra i dipinti a tema storico più importanti oggi presentiamo la tela di Gaetano Previati di proprietà della Pinacoteca di Brera di Milano, concessa in deposito al Museo Civico di Crema e del Cremasco nel 1961 proprio per il soggetto raffigurato

*domenica 30 maggio ore 18 Il battello gira la punta - Eugenio Giuseppe Conti, 1908 circa. Tra le opere più interessanti, risalenti ai primi anni del secolo scorso, oggi presentiamo la tela del pittore Eugenio Giuseppe Conti, Il battello gira la punta, raffigurante i tre figli del pittore ritratti presso una terrazza affacciata sul lago di Como.

  

185 visite

Ti racconto il museo

11 Aprile 2021 18:00 - 20:00
Museo Crema

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online