Mercoledì, 29 giugno 2022 - ore 11.38

Piacenza: Dal PNRR via libera ai progetti per nuovi impianti sportivi nelle scuole Calvino e Carella

Barbieri: ''Oltre 77 milioni pronti su progetti per far ripartire la città''

| Scritto da Redazione
Piacenza: Dal PNRR via libera ai progetti per nuovi impianti sportivi nelle scuole Calvino e Carella

Dopo il finanziamento ottenuto per la costruzione della nuova mensa alla scuola Carella di Via Labò, arrivano altre buone notizie per il Comune di Piacenza in ambito di edilizia scolastica. E’ notizia dei giorni scorsi, infatti, l’ammissione a finanziamento, a fondo perduto, della progettazione definitiva ed esecutiva di due interventi per la realizzazione di un nuovo impianto sportivo anche a servizio della scuola “Calvino” in via Stradella e di un nuovo impianto sportivo presso la scuola primaria “Carella”. A questi interventi, che hanno ottenuto un finanziamento di oltre 175 mila euro l’uno, si aggiunge un altro finanziamento, di 108mila euro, per la progettazione definitiva ed esecutiva di lavori di adeguamento sismico ed antincendio dell’edificio scolastico di via Caduti sul Lavoro (scuola primaria e infanzia).

“Amministrare significa lavorare con testa, competenza e determinazione per il bene della propria comunità – sottolinea Patrizia Barbieri commentando con soddisfazione il risultato ottenuto – I nuovi finanziamenti, che portano il totale di quelli che abbiamo ottenuto in questi ultimi anni per far ripartire Piacenza dopo la pandemia a ben oltre 77 milioni di euro, certificano la bontà del lavoro svolto in fase di programmazione e l’avere ben intercettato le esigenze della città. Abbiamo in ambito di edilizia scolastica investito in questi anni oltre 3 milioni di euro per la manutenzione straordinaria del patrimonio esistente, la riqualificazione energetica e la connettività e la riqualificazione delle palestre, senza considerare come stiamo lavorando per la realizzazione di un nuovo campus scolastico all’ex Laboratorio Pontieri e una nuova scuola con palestra all’ex Manifattura Tabacchi. Il futuro della nostra città passa necessariamente dai nostri giovani e dalla loro formazione, sulla quale anche un’edilizia scolastica moderna e innovativa può incidere in modo importante”

104 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria