Sabato, 25 gennaio 2020 - ore 11.27

PIOMBINO: IL COMUNE FORTEMENTE CONTRARIO AL MEGA IMPIANTO FOTOVOLTAICO A TERRA

La Toscana ha vietato già dal 2011 di mettere a terra i pannelli solari, escludendo però da questo saggio divieto solo l’1% del territorio regionale, motivando questa scelta che quei terreni sono meno pregiati.

| Scritto da Redazione
PIOMBINO: IL COMUNE FORTEMENTE CONTRARIO AL MEGA IMPIANTO FOTOVOLTAICO  A TERRA

PIOMBINO: IL COMUNE FORTEMENTE CONTRARIO AL MEGA IMPIANTO FOTOVOLTAICO  A TERRA

Piombino (LI) –  La Toscana ha vietato già dal 2011 di mettere a terra i pannelli solari, escludendo però da questo saggio divieto solo l’1% del territorio regionale, motivando questa scelta che quei terreni sono meno pregiati.

Ma così non sembra proprio essere per l’appezzamento in Bocca di Cornia, che si trova tra lo svincolo della SS398 e l’uscita artigianale di Piombino sulla 4 corsie, e che già subisce un rilevante carico antropico (come il resto della città di Piombino del resto, ndr.) per un SIN di quasi 1000 ettari mai bonificato e una discarica che ha raccolto rifiuti da ogni dove per anni. Una città che quindi proprio non sente il bisogno anche di decine di ettari di pannelli fotovoltaici in aperta campagna vista superstrada che di sicuro saranno un altro bel biglietto da visita per il turismo cittadino.

Piombino quindi, dopo il rilevante impatto visivo prodotto dal parco eolico e da “Monte Puzzo”, non sente davvero il bisogno anche di qualche decina di ettari di pannelli fotovoltaici a terra all’ingresso della città, impianti peraltro vietati in tutto il resto della Toscana, e l’amministrazione comunale ci tiene a ribadirlo con forza ed in modo esplicito. Leggiamo insieme il comunicato.

«Siamo a favore delle energie rinnovabili ma senza ulteriore consumo di territorio». Il sindaco di Piombino Francesco Ferrari esprime la posizione dell’amministrazione comunale in merito al progetto di realizzazione di un parco fotovoltaico di 30.528 pannelli  su circa 16 ettari di terreni nella zona Bocche di Cornia.

Un progetto che attualmente è depositato sui tavoli della Regione in attesa della verifica di assoggettabilità a Vas.

Fonte : http://www.corriereetrusco.it/2020/01/11/piombino-il-comune-fortemente-contrario-ai-pannelli-fotovoltaici-a-terra/

183 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online