Lunedì, 20 maggio 2024 - ore 12.11

PRECISAZIONI SU COMPENSAZIONI E VEGETAZIONI SPONTANEE AUTOCTONE.

APPROFONDIMENTO E SUPPORTO AGLI ENTI SU BANDO PNRR

| Scritto da Redazione
PRECISAZIONI SU COMPENSAZIONI E VEGETAZIONI SPONTANEE AUTOCTONE.

 Il Garante del Verde, del Suolo e degli Alberi, dal suo insediamento avvenuto subito dopo la nomina da parte del Comune di Milano a dicembre 2022, svolge costantemente i compiti e le funzioni stabilite dal Regolamento, partecipando ai Tavoli tecnici promossi dall'Amministrazione comunale, accogliendo le sollecitazioni pervenute e facendosi tramite di un proficuo e continuo scambio fra cittadine, cittadini e istituzioni. 



A seguito delle numerose segnalazioni ricevute su specifici temi, il Garante desidera precisare quanto segue. 



In merito al tema delle compensazioni che devono essere previste dopo interventi - autorizzati e strettamente necessari - di abbattimento degli alberi, è sicuramente preferibile che le piantumazioni vengano realizzate in stretta prossimità dei luoghi oggetto di rimozione degli alberi: lo scopo primario delle compensazioni, infatti, è quello di avere benefici ecosistemici che bilancino il minus prodotto dagli abbattimenti. 



In risposta ad alcuni cittadini, cittadine e operatori che hanno chiesto chiarimenti sulle formazioni vegetali spontanee con specie autoctone, il Garante sottolinea che vanno preservate il più possibile, in quanto arricchiscono le aree di biodiversità e aumentano i servizi ecosistemici.  



Infine, a seguito degli articoli di stampa sui fondi PNRR destinati alla forestazione delle città metropolitane, il Garante approfondirà gli aspetti tecnici del problema e fornirà il massimo supporto agli organi competenti affinché, attraverso un rinnovato censimento delle aree e un proficuo dialogo con il Ministero della Transizione Ecologica, si possa nuovamente aprire una finestra di partecipazione per accedere al bando. 

 

376 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria