Domenica, 14 luglio 2024 - ore 15.12

Premiazione dei partecipanti a “InSuperAbile” / immagini video, foto

Lombardia, a Palazzo Pirelli la premiazione dei partecipanti a “InSuperAbile” / immagini video, foto e comunicato

| Scritto da Redazione
Premiazione dei partecipanti a “InSuperAbile” / immagini video, foto

Un RICONOSCIMENTO SPECIALE è stato consegnato

dal CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA alle ASSOCIAZIONI e agli ATLETI

DIVERSAMENTE ABILI che quest’estate hanno preso parte all’iniziativa

“_INSUPERABILE – LA STAFFETTA DELL’INCLUSIONE_”, un percorso di

solidarietà di MILLE CHILOMETRI LUNGO LA VIA FRANCIGENA. Un viaggio

partito dal Gran San Bernardo e arrivato fino a Roma, nel quale gruppi

di persone con particolari fragilità si sono passati simbolicamente un

testimone portando avanti un messaggio di inclusione e speranza.



La cerimonia di premiazione si è tenuta questo pomeriggio al BELVEDERE

JANNACCI DI PALAZZO PIRELLI, alla presenza del Presidente del Consiglio

regionale ALESSANDRO FERMI e della Vice Presidente della Commissione

Sanità SIMONA TIRONI. Sono intervenuti anche l’Assessore regionale

alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità

ALESSANDRA LOCATELLI e il Sottosegretario regionale allo Sport ANTONIO

ROSSI: era presente il Presidente della Commissione Bilancio GIULIO

GALLERA.

  Nell’occasione sono  state premiate le associazioni _ASD ROSA RUNNING

TEAM; SEVUOIPUOI ASD; PEDALABILE; ALBERGO ETICO; ALZHEIMER CAMUNO

SEBINO

ONLUS; IOR ISTITUTO ONCOLOGICO ROMAGNOLO; DIVERSAMENTE ODV __e ASD

PROGETTO FILIPPIDE CAGLIARI E SUD SARDEGNA_. Un PREMIO SPECIALE è stato

attribuito alle due persone che hanno percorso l’intera staffetta,

MARIA LUISA GARATTI e MARIELLA FAUSTINONI.



  “_Voi siete la dimostrazione che la nostra regione è ricca di

umanità, con centinaia di persone che dedicano il loro tempo libero a

far crescere e regalare un sorriso agli altri nel segno della

solidarietà e dell’amicizia_ -ha evidenziato ALESSANDRO FERMI-.

_Inclusione significa partecipazione, condivisione, significa costruire

una comunità attraverso il contributo di tutti. A tutti voi va pertanto

il grande grazie dell’istituzione regionale per la testimonianza che

ci avete dato dimostrando che con la volontà, il sacrificio e la

dedizione nulla è impossibile”. _



“_INSUPERABILE – LA STAFFETTA DELL’INCLUSIONE_” è un progetto

promosso da diverse associazioni e che conta sull’appoggio e il

sostegno di numerose istituzioni patrocinanti, a partire dalla

Provincia

di Brescia e dal Comune di Brescia.



L’iniziativa, promossa da GABRIELE ROSA, medico-chirurgo e allenatore

di livello mondiale nelle discipline dell’atletica, si inserisce tra

quelle ideate da GRUPPO ROSA che negli ultimi anni ha realizzato

numerosi progetti sociali finalizzati a garantire soprattutto un

supporto psicologico a persone con disabilità fisiche e cognitive.



_“L’iniziativa “InSuperAbile” rappresenta una speranza nel

panorama dell’inclusione e conferma le grandi capacità delle persone

diversamente abili_ -ha sottolineato SIMONA TIRONI-. _Dal punto di

vista

normativo la nostra legislazione è avanzata, penso ad esempio alla

risoluzione sull’autismo approvata all’unanimità dal Consiglio

regionale e che mi vede prima firmataria, ma anche ai progetti

nazionali, come il DopoDiNoi, che rappresentano non solo un aiuto

concreto per i genitori di un bambino con disabilità, ma anche una

tranquillità psicologica nel sapere che il proprio figlio non sarà

abbandonato a se stesso quando i genitori non ci saranno più. Esprimo i

miei più vivi complimenti a Maria Luisa Garatti – ha _concluso la

TIRONI_ - e a tutti coloro che hanno percorso la staffetta

dell’inclusione, perché hanno avuto il coraggio di correre al di là

della disabilità, sfidando i luoghi comuni e sensibilizzando i

cittadini a non guardare le persone con disabilità con occhi diversi

ma, al contrario, a lavorare sempre di più per abbattere le barriere

del pregiudizio”._



_NELLA FOTOGRAFIA ALLEGATA, ISTITUZIONI, PARTECIPANTI E PREMIATI

INSIEME_

529 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria