Sabato, 04 febbraio 2023 - ore 03.52

Recupero crediti, bene avvio procedimento Agcm contro Ge.Ri.

| Scritto da Redazione
Recupero crediti, bene avvio procedimento Agcm contro Ge.Ri.

Firenze, 21 febbraio 2014. L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) ha avviato un provvedimento per pratiche commerciali scorrette e aggressive ad opera anche della nota società di recupero crediti Ge.Ri., intimandone la sospensione.

Chiunque abbia maturato un debito (e spesso anche chi non ha alcun debito) nei confronti di un gestore telefonico, ad esempio, conosce bene i metodi di Ge.Ri. Tra questi, messaggi chiaramente minacciosi inviati al cellulare in cui annunciano visite presso l'abitazione e il luogo del lavoro di un loro "funzionario". Oppure, invitano a chiamare un numero a pagamento per "urgenti verifiche amministrative", senza peraltro specificare l'oggetto della verifica. Per non parlare delle classiche minacce di adire l'autorità giudiziaria anche per crediti assolutamente inesigibili, inducendo cosi' i consumatori a pagare.

Tutte pratiche aggressive ora all'attenzione dell'Autorità, che di recente ha avuto modo di sanzionare comportamenti analoghi di altre società di recupero del credito.

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC

Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

URL: http://www.aduc.it

Ufficio stampa: Tel.055290606 - Email: ufficiostampa@aduc.it

2014-02-22

1615 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria