Lunedì, 24 giugno 2019 - ore 15.30

Referendum Cgil Baseotto: abbiamo riportato il lavoro al centro del dibattito politico

Il segretario confederale al direttivo della Cgil siciliana: “Incassiamo un primo risultato della nostra iniziativa. C'è chi, come il ministro Poletti, prima dice che siamo un’organizzazione superata, poi spaventato invoca le elezioni anticipate"

| Scritto da Redazione
Referendum Cgil Baseotto: abbiamo riportato il lavoro al centro del dibattito politico

Referendum Cgil Baseotto: abbiamo riportato il lavoro al centro del dibattito politico

Il segretario confederale al direttivo della Cgil siciliana: “Incassiamo un primo risultato della nostra iniziativa. C'è chi, come il ministro Poletti, prima dice che siamo un’organizzazione superata, poi spaventato invoca le elezioni anticipate"

“Incassiamo un primo risultato della nostra iniziativa: il fatto che il lavoro sia tornato al centro del dibattito politico. Il nostro impegno per il lavoro e i diritti continua e per quanto ci riguarda eventuali modifiche legislative dovranno essere in perfetta linea con i quesiti referendari che proponiamo perché possiamo considerare questi superati”. Lo ha detto Nino Baseotto, segretario nazionale Cgil, intervenendo al direttivo della Cgil siciliana.

“Abbiamo determinato - ha aggiunto - quella ‘anomalia’ nel panorama politico che preoccupa tanto che c’è chi come il ministro Poletti, prima dice che siamo un’organizzazione superata, poi però spaventato invoca le elezioni anticipate”. Baseotto ha osservato che “è singolare che prima si rilevi il disagio sociale che sottostà all’esito dell’ultimo referendum, a mio avviso spalmato su entrambi gli schieramenti, e poi invece di affrontarlo si parli solo di elezioni”.

Fonte. Rassegna Sindacale 

666 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online