Giovedì, 22 agosto 2019 - ore 01.15

Report Matteo Piloni (Pd) dalla Regione Lombardia 12/12/18: Bilancio, Visite gratuite animali, Nidi, Badanti, Video settimana in Conisglio

BILANCIO E INFRASTRUTTURE, VISITE GRATUITE PER GLI ANIMALI DA AFFEZIONE, NIDI GRATIS A RISCHIO, BADANTI FINALMENTE STANZIATI I FONDI, Video La Settimana in Consiglio

| Scritto da Redazione
Report Matteo Piloni (Pd) dalla Regione Lombardia 12/12/18: Bilancio, Visite gratuite animali, Nidi, Badanti, Video settimana in Conisglio

Report Matteo Piloni (Pd) dalla Regione Lombardia 12/12/18: Bilancio, Visite gratuite animali, Nidi, Badanti, Video settimana in Conisglio

BILANCIO E INFRASTRUTTURE, VISITE GRATUITE PER GLI ANIMALI DA AFFEZIONE, NIDI GRATIS A RISCHIO, BADANTI FINALMENTE STANZIATI I FONDI, Video La Settimana in Consiglio

BILANCIO E INFRASTRUTTURE, PILONI (PD): “IL TERRITORIO HA BISOGNO DI UN SEGNALE FORTE, PIÙ RISORSE PER I PROGETTI” Stamattina, lunedì 17 dicembre, ha avuto inizio la prima sessione di bilancio della nuova legislatura. Da parte del gruppo del PD non ci sarà ostruzionismo, ma molte proposte concrete. «Ripartiamo da “Lombardia sicura”, il progetto lanciato a luglio che significa sicurezza sulle strade, sui ponti, nelle scuole, nelle nostre comunità. Insomma quella sicurezza di cui la Lega, stranamente, non parla», spiega il consigliere regionale PD Matteo Piloni, anticipando quel che chiederà alla Giunta lombarda.

«Si tratta di questioni molto importanti per il nostro territorio che, su alcune infrastrutture, attende risposte da tempo - sottolinea Piloni, entrando poi nel merito delle proposte -. In particolare, con l'emendamento presentato sulla tangenziale di Soresina, chiedo di stanziare 2,5 milioni di euro per il completamento. Per la rotatoria di Agnadello, tema già portato all'attenzione della Giunta nella scorsa sessione di assestamento al bilancio, ora diventa fondamentale avere certezza delle risorse. Chiediamo pertanto un cofinanziamento di 250mila euro».

Sempre in tema di viabilità «ho presentato  un ordine del giorno, anche alla luce dell’audizione del sindaco di Dovera, per avviare il progetto di messa in sicurezza dell'ex Bergamina e un altro sulla Tangenzialina di Santa Maria, un tema molto sentito a Crema per sostenere la zona industriale della città – aggiunge Piloni -. In un emendamento più ampio ho inserito anche la richiesta di risorse per realizzare una pista ciclabile per collegare Crema a Campagnola. Infine, con un emendamento presentato insieme alla collega Forattini, chiediamo 10 milioni per il nuovo ponte da realizzare a Casalmaggore».

Piloni non dimentica certo i treni e le stazioni. «È necessario, per il nostro territorio, prevedere un treno veloce e diretto da Crema a Milano da programmare a partire dal prossimo cambio orario di giugno». Per le stazioni, con un emendamento complessivo di 20 milioni di euro, si chiede di iniziare a riqualificarne almeno una per provincia. «A Cremona propongo di partire da quella di Olmeneta, anche per il valore strategico, vicino al raddoppio Cremona-Olmeneta».

Infine, ma non meno importante, il tema della navigazione che per Piloni potrebbe essere assai facilitata dal dragaggio sul fiume Po per la realizzazione del quale è stato presentato un emendamento apposito. «Un segnale importante per il territorio che ha bisogno di un urgente rilancio sul tema delle infrastrutture

----------------------------

BILANCIO, PILONI (PD): ‘VISITE GRATUITE PER GLI ANIMALI DA AFFEZIONE’ Assistenza veterinaria di base gratuita per la cura degli animali d’affezione se i proprietari rientrano in una fascia socio-economica debole. È questa la richiesta contenuta in un ordine del giorno che il consigliere regionale PD Matteo Piloni ha presentato per la sessione di bilancio che inizierà lunedì 17 dicembre, in Consiglio regionale.

«In Lombardia sono più di un milione e 800mila gli animali domestici registrati all’anagrafe – spiega Piloni –. Questo significa che più del 40% delle famiglie ospita un animale di affezione, ma almeno il 17% rinuncia alle cure mediche o a interventi chirurgici perché troppo costosi». In media il costo di gestione di un cane è di  200 euro all’anno per vaccini e profilassi e oltre i 500 euro all’anno per l’alimentazione. Per un gatto, servono più di 250 euro all’anno fra alimentazione, farmaci e servizi veterinari.

«Anche il Veneto ha già avviato un progetto pilota in questo senso – spiega Piloni –. Chiedo alla Regione di seguire l’esempio perché agevolare il rapporto con gli animali da compagnia è una buona politica per migliorare la qualità della vita delle persone, garantire la salute pubblica e combattere abbandoni e riproduzione incontrollata».

----------------------------

NIDI GRATIS A RISCHIO, PILONI (PD): “MANCANO ALL’APPELLO 25 MILIONI, LA REGIONE NON LASCI SOLI I COMUNI” -L’operazione Nidi gratis, di cui la Regione si è sempre molto vantata, rischia di saltare per l’esaurimento dei fondi europei. Nel bilancio 2019 la Regione mette a disposizione solo 11,5 milioni, ma la misura ne costa 35: mancano all’appello 23,5 milioni di euro”. Lo annuncia il consigliere regionale del PD Matteo Piloni, alla vigilia della sessione di bilancio che terrà impegnato il Consiglio regionale lunedì e martedì della prossima settimana, quando il gruppo del PD presenterà un emendamento che chiede di mettere a disposizione, a livello regionale, i fondi che mancano.

“Ora che il programma europeo va ad esaurirsi, Palazzo Lombardia lascerà Comuni e cittadini nel caos? La Regione abbia il coraggio di stanziare le risorse necessarie perché in gioco c’è davvero il sostegno alla famiglia, sulla quale tanto si parla e poco o nulla si fa” conclude Piloni.

Le amministrazioni locali che aderiscono all’iniziativa sono 443 per 14.354 nuclei familiari che richiedono il contributo.

-------------------

BADANTI, PILONI (PD): “FINALMENTE STANZIATI I FONDI PREVISTI DALLA LEGGE DEL 2015 VOLUTA DAL PD” “Finalmente, a oltre tre anni di distanza dall’approvazione della legge regionale 15/2015 sulle badanti, voluta dal gruppo PD, Regione Lombardia incomincia concretamente a mettere in atto quanto previsto dalla normativa“. Il consigliere regionale Matteo Piloni commenta così lo stanziamento di fondi per le famiglie che assumono un’assistente familiare, annunciato la scorsa settimana dall’assessore alla Famiglia, Silvia Piani.

“Bene la previsione di risorse per gli ambiti territoriali comunali per la implementazione degli sportelli badanti - dice Piloni - e bene le risorse per le famiglie sulla base del reddito Isee. La legge aveva un duplice obiettivo: istituire un registro che aiutasse le famiglie nella ricerca di una badante qualificata e fare emergere il nero (infatti due badanti su tre in Lombardia lavorano senza regolare contratto)”.

“Ora sarà necessario - conclude il consigliere dem - che la Regione affianchi i Comuni e li accompagni nella implementazione degli sportelli e dei registri, recuperando il tempo che è stato perso fino a oggi, su un problema che è sempre più grave, considerato l’invecchiamento della popolazione e il caro-rette delle case di riposo.  E’ necessario, inoltre, che vengano riproposti al più presto i corsi di qualificazione per le badanti che la Regione aveva messo in piedi anni fa e che non ha più riproposto”.

------------------------

Video La Settimana in Consiglio, n.18: Questa settimana vi parlo di infrastrutture nel sud Lombardia, accertamenti sui Ticket, Parchi regionali, Visite delle scuole in Consiglio, contrasto al bullismo e delle proposte al Bilancio ( venerdì 14 dicembre)

Per il video clicca qui   

370 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online