Lunedì, 15 agosto 2022 - ore 18.44

RUSSIA - Chirurgo ruba eroina che ha estratto dalla pancia di un paziente

| Scritto da Redazione
RUSSIA - Chirurgo ruba eroina che ha estratto dalla pancia di un paziente

Un chirurgo, incolpato di aver rubato una parte dell'eroina ingerita da un paziente che lui ha operato in Siberia orientale, e' stato arrestato, cosi' come fa sapere la polizia locale. Dopo aver perquisito il chirurgo alla fine di questa operazione all'ospedale della citta' di Bogotol, i poliziotti hanno scoperto un sacchetto con cinque grammi di eroina, dice in un comunicato la polizia di Krasnoiarsk, capoluogo di questa regione a 4.000 chilometri ad est di Mosca. Gli inquirenti hanno scoperto che il chirurgo si era appropriato di una parte dell'eroina che aveva prelevato dallo stomaco del paziente. Al momento dell'arresto, il medico era sotto gli effetti della droga. Due inchieste penali sono state aperte contro di lui, una per furto di sostanze stupefacenti, un'altra per detenzione illegale di droga. Il chirurgo rischia 15 anni di prigione. Nessuna informazione e' stata data sulla quantita' di eroina che era stata ingerita.

01/09/2013

1165 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

BRUXELLES\ aise\ L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL CANCRO: 35 MILIONI DI EURO DALL’UE

BRUXELLES\ aise\ L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL CANCRO: 35 MILIONI DI EURO DALL’UE

La Commissione europea ha aperto oggi, 9 luglio, un invito a presentare proposte, con uno stanziamento di 35 milioni di euro, a favore dello sviluppo dell’analisi delle immagini medicali per la diagnosi del cancro, basata sull’intelligenza artificiale, e di altri strumenti e tecniche di analisi per la prevenzione, la previsione e la cura delle forme più comuni di cancro.