Sabato, 13 agosto 2022 - ore 01.48

Sabato a Cremona ‘Una Luce nella notte’, evangelizzazione di strada

L’iniziativa, a cura delle Sentinelle del Mattino, è riproposta in una speciale edizione pomeridiana

| Scritto da Redazione
Sabato a Cremona ‘Una Luce nella notte’, evangelizzazione di strada

Sabato 13 dicembre torna a Cremona Una Luce nella notte, l’esperienza di evangelizzazione giovanile promossa dalle Sentinelle del Mattino in collaborazione con l’Ufficio diocesano per la Pastorale giovanile. Il progetto, che prevede la presenza di alcuni giovani “missionari” per le vie del centro cittadino e l’adorazione eucaristica nella chiesa di San Girolamo, sarà eccezionalmente proposta nel pomeriggio. Per l’occasione, la chiesa di Via Sicardo resterà aperta dalle 18:00 alle 20:30 con la presenza di alcuni sacerdoti che garantiranno la possibilità di confessarsi. I giovani tra i 20 e i 35 anni che volessero unirsi allo staff devono contattare le Sentinelle del Mattino di Cremona scrivendo a cremona@sentinelledelmattino.org o telefonando al 331 3907676. Una Luce nella notte sarà preparata nel pomeriggio del 13 dicembre con un momento di formazione e spiritualità a partire dalle ore 14:00 nell’oratorio Silvio Pellico (Via Sicardo, 7).

Una Luce nella notte è nata a Verona nel 1999. La metodologia operativa prevede che i giovani missionari siano suddivisi in quattro équipe: gli evangelizzatori (coloro che per le vie della città, a due a due come gli apostoli, offrono la propria testimonianza di fede ai coetanei con l’invito a passare in chiesa per un momento di preghiera), gli addetti all’accoglienza (che in chiesa accompagnano le persone a riconoscere la presenza di Gesù vivo nell’Eucaristia), gli animatori liturgici (che in chiesa, attraverso la musica, il canto e la parola di dio, stimolano i giovani all’incontro profondo con il Signore) e gli intercessori (che dinnanzi all’Eucaristia pregano per i compagni che evangelizzano per le strade). L’esperienza a Cremona è stata inaugurata la sera del 2 maggio 2008 in Cattedrale, in occasione della Missione Giovani cittadina. Con la nascita in diocesi delle Sentinelle del Mattino, questa esperienza si è spostata nella vicina chiesa di San Girolamo (chiesa sussidiaria del Duomo che il vescovo, al termine del Giubileo del IX centenario della Cattedrale, ha voluto trasformare in chiesa dell’adorazione cittadina), diventando un appuntamento mensile.

3164 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria