Domenica, 05 febbraio 2023 - ore 15.26

Salari: CGIL e FDV, in Italia nel 2020 -5,8%

Il crollo è stato attutito da ammortizzatori e blocco licenziamenti

| Scritto da Redazione
Salari: CGIL e FDV, in Italia nel 2020 -5,8%

Salari: CGIL e FDV, in Italia nel 2020 -5,8%, crollo attutito da ammortizzatori e blocco licenziamenti

Fracassi, Scacchetti "i dati rilevati dalla FDV (Fondazione di Vittorio) , nonostante la loro drammaticità, evidenziano un aspetto molto importante: la straordinaria azione svolta dalla contrattazione"

 Nel 2020 la massa salariale è calata nell’Eurozona del -2,4% e in Italia del -7,2%, dove l’ingente ricorso alla cassa integrazione (+17,3 miliardi di euro rispetto al 2019) ha contenuto questa caduta e più che dimezzato la riduzione del salario medio (da -5,8% a -2,4%). Contestualmente, l’occupazione ha registrato una flessione contenuta dal blocco dei licenziamenti (Eurozona -1,3% e Italia -1,7%). È quanto emerge dal Rapporto della Fondazione Di Vittorio presentato quest'oggi nel corso di un’iniziativa promossa insieme alla CGIL Nazionale dal titolo: “Salari e occupazione in Italia”.

 Roma, 2 novembre

 

Apri e leggi tutta la ricerca qui

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

628 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online