Martedì, 01 dicembre 2020 - ore 21.51

Salario minimo Landini (Cgil) , estendere al 100 per cento la copertura dei contratti

"Ridurre la discussione come se i contratti nazionali non esistessero, quando invece tutti stabiliscono dei minimi orari, è un modo che noi sindacati vediamo come rischioso".

| Scritto da Redazione
Salario minimo Landini (Cgil) , estendere al 100 per cento la copertura dei contratti

Salario minimo Landini (Cgil) , estendere al 100 per cento la copertura dei contratti

"Ridurre la discussione come se i contratti nazionali non esistessero, quando invece tutti stabiliscono dei minimi orari, è un modo che noi sindacati vediamo come rischioso".

A dirlo è Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, interpellato oggi (giovedì 20 giugno) su Radio 24 sull'ipotesi di salario minimo. "Come è noto, abbiamo avanzato proposte precise. Io partirei da un punto: nel nostro Paese la situazione contrattuale è un po' diversa dagli altri, il livello di copertura dei contratti nazionali è il più elevato, e supera l'80-85 per cento dei lavoratori", spiega il leader sindacale: "Per ragionare su questa materia, ossia di come tutelare salari e diritti, e di come determinare condizioni per aumenti salariali, la copertura dei contratti deve essere estesa al 100 per cento e a tutte le forme di lavoro". E così ha concluso: "La paga oraria è importante, certo. Ma tutti i contratti stabiliscono diverse paghe orarie. Ma nei contratti nazionali ci sono anche le maggiorazioni su notti e festivi, il Tfr, il diritto alla malattia, la previdenza integrativa e molto altro".

338 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria