Sabato, 25 settembre 2021 - ore 01.28

Sergnano Il Mosaico Dance and Arts School riprende da dove era stato interrotto

Dopo i fasti di Livorno del febbraio 2020, dove il Mosaico aveva incantato la platea e i giudici nel concorso internazionale, la pandemia ha solo rallentato la scuola, ma non l’ha fermata.

| Scritto da Redazione
Sergnano Il Mosaico Dance and Arts School riprende da dove era stato interrotto


Sergnano Il Mosaico Dance and Arts School riprende da dove era stato interrotto.

Dopo i fasti di Livorno del febbraio 2020, dove il Mosaico aveva incantato la platea e i giudici nel concorso internazionale, la pandemia ha solo rallentato la scuola, ma non l’ha fermata.

Alternando lezioni in presenza (quando possibile) con altre online, le ragazze e i ragazzi con i loro insegnanti si sono impegnati a non far spegnere il debole lumicino che, ormai, le decisioni dei vari DPCM  continuano a soffocare, dimenticandosi della Danza.

Un’opportunità di fare ancora della danza in presenza si è presentata da un concorso nazionale indetto dall’ASI, riconosciuta dal CONI, che permetteva alle allieve iscritte a questo concorso di fare attività anche in presenza.

La Direttrice Artistica Silvia Illari e il nuovo consiglio direttivo si sono subito attivati per ottenere i permessi e per ridisegnare la programmazione della scuola, grazie anche all’interessamento del Comune di Sergnano che ha concesso la palestra per le prove.

Tre ragazze del gruppo avanzato più quattro ragazze del gruppo Junior si sono quindi messe in gioco con un ulteriore difficoltà: i pezzi andavano registrati e montati con dei video in alta definizione.

Anche in questo caso l’esperienza di Silvia, coadiuvata da Andrea Stabilini e dalle ragazze del gruppo avanzato, ha permesso di auto produrre un prodotto che la giuria del concorso ha ampiamente apprezzato.

Il risultato è sbalorditivo: la categoria Contemporaneo - Solisti Senior aggiudica l'interno podio alla scuola sergnanese, assegnando il 1° Posto a Veronica Forner, il 2° a Nicole Epis e il 3° a Ileana Paone.

Nella categoria Contemporaneo - Gruppi Junior, invece, il gruppo composto da Arianna Orgiu, Giada Bianchi, Lucrezia Bongiovanni e Sofia Salvitti sale sul secondo gradino del podio con una coreografia Silvia Illari e Andrea Stabilini.

"L’obiettivo di questo concorso era quello di ricominciare a fare DANZA" , dice Silvia, "la mia aspettativa più grande era quella di ricominciare." "Inoltre, le ragazze soliste, hanno lavorato autonomamente alle coreografie dei loro pezzi, con l’aiuto di Andrea Stabilini e la mia supervisione. Il risultato del concorso è sicuramente ottimo ma, per noi del Mosaico, è anche un punto di partenza: per il futuro, siamo già iscritte a un nuovo concorso Nazionale.

Con il nuovo consiglio direttivo abbiamo ridisegnato un nuovo assetto della scuola, costituendo anche un consiglio tecnico artistico che coinvolge alcune delle allieve.

Un grosso ringraziamento a tutte le interpreti, per le ragazze dell'avanzato e per le piccole che, alla loro primissima esperienza in un concorso, hanno dato il massimo."

 

 

540 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online