Venerdì, 27 novembre 2020 - ore 21.30

Silvano Rossi Cremona: il Duomo prima della sua ‘ liberazione ‘

Queste immagini documentano la situazione edilizia e urbanistica del Duomo e degli spazi al suo intorno prima dell'inizio delle operazioni di demolizione degli edifici che storicamente si erano addossati e stratificati appoggiandosi alle sue strutture monumentali.

| Scritto da Redazione
Silvano Rossi Cremona: il Duomo prima della sua ‘ liberazione ‘ Silvano Rossi Cremona: il Duomo prima della sua ‘ liberazione ‘ Silvano Rossi Cremona: il Duomo prima della sua ‘ liberazione ‘ Silvano Rossi Cremona: il Duomo prima della sua ‘ liberazione ‘

Silvano Rossi Cremona: il Duomo prima della sua ‘ liberazione ‘

 Queste immagini documentano la situazione edilizia e urbanistica del Duomo e degli spazi al suo intorno prima dell'inizio delle operazioni di demolizione degli edifici che storicamente si erano addossati e stratificati appoggiandosi alle sue strutture monumentali.

 Le costruzioni appoggiate e circostanti la Cattedrale, giudicate dalla cultura della seconda metà del XIX secolo come " abbarbicati  inverecondi  fabbricati ", sono progressivamente demolite, al fine di " liberare " il massimo monumento cittadino dalle sovrastrutture stratificate a ridosso della sua mole, a partire dal 1863.

 Nel 1876 sono rimaste le botteghe che si erano insediate sotto il portico della Bertazzola, tra la facciata del Duomo e il Torrazzo; nel 1887, in seguito all'istituzione di un apposito comitato, inizia la liberazione del lato settentrionale del Duomo.

luglio 2020

fonte pag.FB Sinvano Rossi

 

1390 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online