Lunedì, 21 giugno 2021 - ore 15.26

Sua Maestà il Re Mohammed VI lancia la campagna di vaccinazione in Marocco

Prima insegnanti , medici , forze dell'ordine e anziani

| Scritto da Redazione
Sua Maestà il Re Mohammed VI lancia la campagna di vaccinazione in Marocco

Sua Maestà il Re Mohammed VI lancia la campagna di vaccinazione in Marocco

Prima insegnanti , medici , forze dell'ordine e anziani

"Sua Maestà il Re Mohammed VI, ha proceduto giovedì al Palazzo Reale di Fez, al lancio della campagna nazionale di vaccinazione contro il virus Covid-19. In questa occasione, Sua Maestà il ha ricevuto la prima dose del vaccino contro Covid-19. In conformità con l'Alta Regia Istruzioni, la campagna di vaccinazione sarà gratuita per tutti i cittadini, l'obiettivo è immunizzare tutte le componenti del popolo Marocchine (30 milioni per vaccinare circa l'80 per cento della popolazione), per ridurle poi eliminare i casi di contaminazione e morte dovuti all'epidemia e contenere la diffusione di virus, con la prospettiva di un graduale ritorno alla vita normale. Questa campagna nazionale si svolgerà gradualmente e a rate e ne trarrà vantaggio tutti i cittadini e residenti marocchini dai 17 anni in su".

Questa campagna nazionale , rappresenta una sfida per l’intero Regno, che porterà alla copertura della intera popolazione nazionale . La vaccinazione coprirà l’intera popolazione maggiore di anni 18 attraverso due iniezioni. La priorità sarà data al personale sanitario ed agli appratenti all’apparato pubblico per garantire l’operatività delle istituzioni , In particolar modo agli operatori sanitari, al personale docente , alle forze dell’ordine e in modo particolare alle persone anziane e agli insegnanti . Ovvero alle categorie maggiormente esposte e che possono essere fondamentali per la società.

Mi piace sottolineare come se in Italia la discussione sugli anziani , nella fase di preparazione della campagna nazionale di vaccinazione , è stata oggetto di discussione. Sua Maestà non ha mai avuto dubbi che gli anziani e gli insegnanti dovevano beneficiare per primi della vaccinazione. Sono piccole cose ma rappresentano un segno di attenzione verso da un lato i più deboli e dall'altro coloro che sono chiamati a svolgere la funzione di trasmissione del sapere.

Sua Maestà , a cui si deve l’approvvigionamento vaccinale, ha fatto appello a tutto l’apparato nazionale dal Governo, alle Forze Armate Reali a tutto l’apparato pubblico. Con lo stesso slancio che suo nonno Mohammed V , portò il Paese alla indipendenza e di suo padre che compi 45 anni fa il processo di riunificazione nazionale , oggi Sua Maestà Mohammed VI guida nuovamente il suo popolo e le forze della Nazione alla lotta contro il comune nemico del covid 19 .

Marco Baratto

Forum Lombardia Marocco

668 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online