Domenica, 23 gennaio 2022 - ore 16.03

Tavola della Pace Cremona in visita alla cascina natale di don Primo Mazzolari

Due sfide principali per il 2022: il disarmo ambientale e l'adesione al Trattato di abolizione totale delle armi nucleari che l'Italia non ha sottoscritto.

| Scritto da Redazione
Tavola della Pace Cremona in visita alla cascina natale di  don Primo Mazzolari

La Tavola della Pace di Cremona in visita alla cascina natale di  don Primo Mazzolari

Una delegazione di associazioni aderenti alla Tavola della pace di Cremona si è recata oggi, 13 gennaio, in visita alla cascina natale di don Primo Mazzolari presso la frazione Boschetto.

Interventi di Marco Pezzoni, Claudia Barbieri per l'associazione MIA di Casalmaggiore, Daniele Aglio e Matteo Lodigiani del Forum delle idee e soprattutto di don Luigi Pisani, parroco di Bozzolo, dove don Primo Mazzolari esercitò spesso in solitudine e non compreso il suo magistero di costruttore di pace e ripudio di ogni tipo di guerra, di ogni politica di potenza, di ogni nazionalismo.

Due sfide principali per il 2022: il disarmo ambientale per riconvertire l'industria militare tra i principali fattori di inquinamento; l'adesione al Trattato di abolizione totale delle armi nucleari che l'Italia non ha sottoscritto.

189 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online