Giovedì, 02 luglio 2020 - ore 18.53

Treni Lombardi.Un 2011 all'insegna della puntualità .????

| Scritto da Redazione
Treni Lombardi.Un 2011 all'insegna della puntualità .????

Treni Lombardi.Un 2011 all'insegna della puntualità .????
Il nuovo anno all’insegna della “puntualità”, ironizzando ovviamente, noi
speravamo in un netto miglioramento ma così non è stato, speranze vane…
“Stessa qualità di servizio, stessa puntualità..quindi non è cambiato
nulla!” (Gianemilio Ardigò, anche lui passeggero)
“Il nostro treno delle 07h20, da Crema, è annunciato con 20’ di ritardo e
alle 8h è ancora a Casaletto Vaprio, ma per noi pendolari, nemmeno un
annuncio, siamo in attesa.. Ad un certo punto ci incrocia la coincidenza che
prosegue senza problemi verso Cremona, ma noi siamo ancora fermi, nessuno ci
da spiegazione alcuna, la cosa paradossale è che sul treno del ritorno di
ieri sera si sono ben preoccupati di ben preoccupati di annunciare più volte
i disagi sulla linea diretta in Svizzera, bizzarro, no? Soprattutto
utile!!..misteri delle FS.
Sono le 08h10 e miracolosamente si parte nel silenzio delle campagne,
ovviamente senza comunicazione alcuna, anche se continui e improvvisi
rallentamenti ci fanno temere il peggio, ma in fondo..è possibile peggio di
così? Incrociamo le dita prima che la mala suerte guardi ancora questo
treno”. (Monica Maggiore)
“Forse Trenitalia ha voluto gentilmente regalarci l’emozione di una eclissi
di sole, consentendoci di attendere nelle nostre meravigliose campagne”
(Gianemilio Ardigò)
“Ore 08h18, si oltrepassa il passaggio a livello di Capralba e notiamo la
presenza delle forze dell’ordine che presidiano l’area, da qui intuiamo che
probabilmente un guasto elettrico ha causato il malfunzionamento delle
sbarre. Questa può essere, finalmente, una spiegazione a questo mostruoso
ritardo con lunghe fermate in mezzo ai campi, ma non si comprende ancora il
perché, quando il treno è giunto a Crema aveva già 20’ di ritardo…mistero.
All’alba delle 08h32 si è finalmente a Treviglio (quando, in condizioni
normali, io col medesimo treno potrei già essere in ufficio a Milano), si
prosegue ad andatura di crociera..strano, oggi tra le carrozze non vi è
l’ombra di un controllore, come mai?
Grazie alle FS abbiamo potuto ammirare questo spettacolo dell’ eclissi di
sole fuori dai nostri uffici, poiché di fatto ore 9 siamo giunti in
Lambrate! **
E dopo tutto questo, con ritardi continui ed un episodio similare molto
recente, siamo ancora sicura i pendolari di questa linea
CREMONA-TREVIGLIO-MILANO non abbiano diritto agli sconti per il pessimo
servizio? Sì, ci è concesso il misero rimborso del 10% che FS ha previsto
per tutte le linee in seguito ai disagi dello scorso dicembre in seguito al
cambiamento degli orari, ma quello che i nostri pendolari vivono tutti i
giorni va ben oltre tutto ciò!
D’ora in poi, sulla nostra linea, si potrebbero accettare scommesse.. Con
quanto ritardo arriveremo oggi?” (Monica Maggiore)
*“Siamo uomini o pendolari?*
È su questa condizione di disagio, che riguarda milioni di persone, e sui
diritti dei passeggeri che Altroconsumo punta i riflettori della
campagna "Siamo
uomini o pendolari? <http://www.altroconsumo.it/campagna-trasporti/>". Cause
civili, inchieste, petizioni, iniziative di sensibilizzazione sui diritti di
chi viaggia e di pressione sulle istituzioni competenti: sono le azioni che
vedono impegnato Altroconsumo in questi mesi.
http://www.firmiamo.it/altroconsumo-siamo-uomini-o-pendolari” (tratti dal
sito di Altroconsumo)
*“Guida ai rimborsi*
Il treno ritarda? Non farla passare liscia a Trenitalia. Spesso si rinuncia
a chiedere il rimborso, perché si è scoraggiati o perché decifrare la carta
dei servizi delle ferrovie, scritta in burocratese, diventa un lavoro.
http://www.altroconsumo.it/campagna-trasporti/” dove vi sono i modelli ad
hoc per chiedere rimborsi a fronte di varie esigenze (tratti dal sito di
Altroconsumo).
Tutto quello che chiediamo è solo un po’ di* dignità!*
Monica Maggiore
*Il Comitato Viaggiare con Dignità*
Pendolari della Cremona - Treviglio – Milano –
(anche su Face Book)

1459 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

COVID -19 Baffi (Italia Viva): 'In Lombardia finalmente tamponi gratuiti per i cittadini che risultino positivi ai test sierologici'

COVID -19 Baffi (Italia Viva): 'In Lombardia finalmente tamponi gratuiti per i cittadini che risultino positivi ai test sierologici'

Soddisfatta per l’approvazione della mozione che insieme con i colleghi del Consiglio Regionale oggi abbiamo elaborato e votato all’unanimità in aula, che prevede l’esecuzione nell’ambito del Servizio Sanitario Regionale dei tamponi, quindi senza alcun ulteriore costo a carico di coloro che risultassero positivi ai test sierologici ” dichiara Patrizia Baffi
EMERGENZA CORONAVIRUS Baffi (Italia Viva): ‘Piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere: serve massima condivisione’

EMERGENZA CORONAVIRUS Baffi (Italia Viva): ‘Piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere: serve massima condivisione’

“Ritengo che Regione Lombardia debba utilizzare al meglio le strutture disponibili” prosegue l'esponente di Italia Viva“a partire dal nuovo Ospedale allestito presso i padiglioni 1 e 2 della Fiera di Milano, struttura totalmente dedicata alla lotta al COVID-19 che Regione Lombardia e Fondazione Fiera hanno concordato di realizzare per affrontare l’emergenza sanitaria”.