Lunedì, 13 luglio 2020 - ore 16.37

TU MI FAI PUBBLICITÀ E IO TI PAGO L’AUTO. MA DOPO UN PO’ LA SOCIETA’ SPARISCE! LA BEFFA DEL CAR ADVERTSING.

CODACONS: FATE ATTENZIONE! LE SOCIETA’ ALL’IMPROVVISO SMETTONO DI PAGARE ADDUCENDO MOTIVI FUTILI. L’AGCM HA GIÀ SANZIONATO QUESTA DISCUTIBILE CONDOTTA.

| Scritto da Redazione
TU MI FAI PUBBLICITÀ E IO TI PAGO L’AUTO. MA DOPO UN PO’ LA SOCIETA’ SPARISCE! LA BEFFA DEL CAR ADVERTSING.

Il contratto è sempre lo stesso e all’apparenza conveniente: con una serie di claim suggestivi una società prospetta la possibilità di acquistare un’auto a costo zero. A fronte del pagamento di un costo di attivazione la società si impegna, infatti, a pagare agli aderenti per 60 mesi un compenso fisso di € 270 a condizione che questi ultimi facciano pubblicità sulle autovetture acquistate mediante l’apposizione di un’apposita pellicola sulla carrozzeria postando sui social network foto e video dell’autovettura. Peccato che dopo la corresponsione delle prime rate i pagamenti si interrompano e le società adducano motivazioni futili come banali inadempimenti dell’aderente alla base di questa decisione unilaterale. Ad esempio, foto postate troppo da lontano sui social network e simili comportamenti; in realtà si tratta solo di un disperato tentativo di mascherare la sopravvenuta insostenibilità economica dell’intera operazione.

Codacons: “E’ all’evidenza una pratica commerciale scorretta. L’Autorità Garante per la Concorrenza ed il mercato si è già pronunciata sull’operato di alcune di queste società chiarendo come un tale comportamento sia profondamente illegittimo e contrario al disposto del Codice del Consumo. Le società pretendono di giustificare il loro inadempimento all’obbligo di pagare il dovuto sulla base di motivazioni futili. Il consumatore ha diritto ad ottenere il pagamento nei termini stabiliti, questa è la verità. Per informazioni e assistenza legale giudiziale e stragiudiziale contattare il Codacons Cremona all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

288 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online