Venerdì, 19 aprile 2024 - ore 13.29

A Vienna in febbraio il primo Festival della Letteratura Italiana

| Scritto da Redazione
A Vienna in febbraio il primo Festival della Letteratura Italiana

Si chiama La Fonte ed è il primo Festival della Letteratura Italiana organizzato a Vienna dall’Istituto Italiano di Cultura, dall’Associazione culturale Librai in Corso e dalla Libreria Hartliebs Bücher di Vienna.

Dal 25 al 27  febbraio 2022 dieci autori e autrici italiani presenteranno le loro opere in italiano e in tedesco. Saggisti, romanzieri, fumettisti, divulgatori, scrittrici e scrittori che hanno lasciato un segno nella cultura letteraria italiana e vogliono raccontare, attraverso presentazioni bilingue, una Italia fuori dai cliché. La traduzione degli incontri avverrà in consecutiva.

Il Festival – che sarà ospitato al Teatro Odeon – si rivolge sia alla numerosa comunità italiana in Austria ma soprattutto alla società viennese ed austriaca, cui raccontare l’Italia in letteratura.

Questi gli autori e i libri che si presenteranno al festival:

  • Massimo Montanari (Il mito delle origini. Breve storia degli spaghetti al pomodoro);
  • Fabio Stassi (Uccido chi voglio);
  • Antonio Scurati (M. L’uomo della provvidenza);
  • Mariasole Bianco (Pianeta oceano);
  • Donatella Di Pietrantonio (Borgo sud);
  • Marco Balzano (Quando tornerò);
  • Zuzu (Cheese);
  • Annalisa Strada (I Bislunghi e i Biscorti);
  • Giulia Caminito (Un giorno verrà);
  • Carlo Lucarelli (L’ inverno più nero. Un’indagine del commissario De Luca)

Per ragioni di spazio, la prenotazione a uno o più eventi de La Fonte sarà obbligatoria.

Tutte le informazioni sul sito www.lafontevienna.com.

603 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria