Venerdì, 21 giugno 2024 - ore 01.59

ADAFA e Cremonabooks Presentano Libro su Giuseppe Garibaldi

L'evento si terrà giovedì 4 Aprile alle ore 16.30 presso la Biblioteca

| Scritto da Redazione
ADAFA e Cremonabooks  Presentano Libro su Giuseppe Garibaldi

 La Biblioteca Statale di Cremona e Cremonabooks presenteranno il volume "GIUSEPPE GARIBALDI, un monumento che cammina" di Alvaro Mario Ferlenghi.

L'evento si terrà giovedì 4 Aprile alle ore 16.30 presso la Biblioteca, e sarà un'occasione per immergersi nella storia e nei misteri legati al monumento cremonese dedicato a uno dei protagonisti del Risorgimento.

Il racconto di Ferlenghi grazie a un'inchiesta storica approfondita ha riportato alla luce antichi documenti, svelando gli intricati spostamenti che il monumento ha subito nel corso del tempo. La statua si sposta e si trasforma, proprio come il grande patriota Giuseppe Garibaldi. "Ecco: la storia, frutto di un'accurata ricerca archivistica, che Alvaro Ferlenghi racconta, parte da qui, dalla morte di Garibaldi e dalla decisione a Cremona, come in quasi tutte le città italiane, di dedicargli un monumento.

Con l'antefatto delle visite in città del 1862 e, per un solo giorno, nel 1867. Visite che testimoniano l'enorme affetto popolare di cui godeva, che colpisce il lettore delle cronache di allora." così si legge nella prefazione scritta da Gian Carlo Corada. Nella postfazione Claudio Pedrazzini conclude: "Questo libro del mio amico Alvaro Mario Ferlenghi ci parla di un argomento sconosciuto forse anche a molti Cremonesi: le peripezie di un monumento dell'Eroe costantemente in viaggio.

Sì avete capito perfettamente: è il monumento sempre in viaggio, non l'Eroe, in questo caso. Si tratta di un lavoro che, in un certo senso, è unico; lo studio, molto approfondito su documenti archivistici, di una serie di spostamenti del monumento a Garibaldi dal centro della città al piazzale della stazione ferroviaria e da lì altri e continui spostamenti per trovare la posizione migliore ... raccontata così, la faccenda parrebbe una pochade di non eccelso gusto francese; leggendo il libro si ha una piacevole sensazione di nuovo, di fresco, oserei scrivere di fragrante".

Alla presentazione interverranno l'autore Alvaro Mario Ferlenghi, Raffaella Barbierato direttrice della Biblioteca Statale, Gian Carlo Corada e Claudio Pedrazzini, pronti a condividere con il pubblico le loro conoscenze e riflessioni su questo affascinante argomento.

Ferlenghi Alvaro Mario Ricercatore storico ferroviario, ha collaborato con Gianluigi Boldori e Giuseppe Ghisolfi al libro "La stazione di Cremona 1863-2011" edito nel 2011. Poi da solo "Cremona - Treviglio la strada ferrata" edito nel 2015 e "La ferrovia Cremona - Rovato 24 novembre 1914 - 31 marzo 1956" edito nel 2019.

 

352 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online