Giovedì, 22 agosto 2019 - ore 06.26

Adottato dalla Giunta il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS)

Il PUMS è un piano strategico volto a soddisfare la domanda di mobilità delle persone e delle imprese in ambito urbano e periurbano per migliorare la qualità della vita: pertanto si integra con gli strumenti esistenti valorizzando i principi di integrazione, partecipazione, valutazione e monitoraggio.

| Scritto da Redazione
Adottato dalla Giunta il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS)

Cremona, 11 aprile 2019 – Dopo un lungo lavoro di analisi e di confronto, è stato adottato dalla Giunta, su proposta dell’Assessore alla Mobilità Alessia Manfredini, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS). Questo strumento di pianificazione, coerente con l'art. 22 della legge n. 340 del 2000 (istitutivo dei Piani Urbani della Mobilità) e con le recenti linee guida del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (D.M. 4 agosto 2017), ha le seguenti finalità:

  • - creare un sistema urbano dei trasporti che possa garantire a tutti i cittadini opzioni di trasporto che permettano loro di accedere ai servizi chiave;
  • - migliorare le condizioni di sicurezza del trasporto e della circolazione stradale;
  • - contenere l'inquinamento atmosferico e acustico, le emissioni di gas serra e i consumi energetici;
  • - migliorare l'efficienza e l'economicità dei trasporti di persone e merci;
  • - ridurre l'uso individuale dell’auto privata, moderare il traffico, incrementare la capacità di trasporto, l'aumento della percentuale di cittadini che utilizzano sistemi collettivi di spostamento (anche con soluzioni di car pooling e car-sharing);
  • - contribuire a migliorare l'attrattività del territorio e la qualità dell'ambiente urbano a beneficio di cittadini e utenti della città.

Gli obiettivi sono pertanto rimodulare i dati attuali portandoli, entro il 2030, a 30-30-30-10 (mobilità privata dal 53% al 30%, mobilità ciclabile dal 20% al 30%, mobilità pedonale dal 22% al 30% e trasporto pubblico dal 5% al 10%).

Il Piano, corredato dai relativi allegati, sarà pubblicato all’Albo Pretorio per consentire la presentazione delle osservazioni da parte di cittadini ed associazioni. Concluso tale percorso vi sarà l’approvazione da parte del Consiglio comunale. Coerentemente con la progettazione partecipata che ha contraddistinto le varie fasi propedeutiche (ad esempio il Piano della sosta e della mobilità nel centro storico) fino alla redazione del documento finale, anche per offrire alla cittadinanza uno strumento di approfondimento dei contenuti di quanto realizzato, è stata creata un’apposita sezione informativa sulla home page del sito del Comune (https://www.comune.cremona.it/pums).

Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) è promosso dalla Commissione Europea (Piano d'azione sulla mobilità urbana 2009; Libro Bianco sui Trasporti 2011) quale strumento di pianificazione di nuova concezione per affrontare le criticità legate alla mobilità nelle aree urbane e le sfide nell'ambito dei trasporti in un'ottica maggiormente integrata e sostenibile rispetto a quanto promosso dagli strumenti di pianificazione tradizionali.

 

184 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online