Giovedì, 22 febbraio 2024 - ore 11.47

BAGGI (PRC/SE – UP): MASIMA SOLIDARIETÀ ALLA PERSONA SENZA FISSA DIMORA AGGREDIATA A COMO.

SI PERSEGUANO I COLPEVOLI E SI FERMI IL CLIMA D’ODIO DILAGANTE NEL PAESE

| Scritto da Redazione
BAGGI (PRC/SE – UP): MASIMA SOLIDARIETÀ ALLA PERSONA SENZA FISSA DIMORA AGGREDIATA A COMO.

BAGGI (PRC/SE – UP): MASIMA SOLIDARIETÀ ALLA PERSONA SENZA FISSA DIMORA AGGREDIATA A COMO. SI PERSEGUANO I COLPEVOLI E SI FERMI IL CLIMA D’ODIO DILAGANTE NEL PAESE

 Continuano le azioni squadriste anche a Como, dove in pieno centro nella e sotto gli occhi di diversi passanti, serata di venerdì tra piazza Cavour e i portici Plinio una persona senza fissa dimora è stata massacrata di botte da un gruppo di giovani che, stando alle prime ricostruzioni, parrebbe abbiano addirittura utilizzato una bottiglia per ferire l’uomo di origine polacca che ora è ricoverato all’ospedale S. Anna di Dan Fermo della Battaglia. 

 Continua il clima d’odio, violenza e di intolleranza alimentato anche da un governo di destra che tace sul pestaggio squadrista avvenuto ieri a Firenze e, allo stesso tempo, attacca a colpi di decreti illegali le organizzazioni umanitarie che si occupano di salvataggi in mare e da un’opposizione parlamentare totalmente inesistente.

 Esprimo massima solidarietà e vicinanza all’uomo che a Como è rimasto vittima del violento pestaggio ed auspico che i colpevoli vengano individuati e perseguiti.

 Como, 19 febbraio 2023

 Fabrizio Baggi, Segretario regionale Rifondazione Comunista Lombardia / Coordinamento regionale provvisorio Unione Popolare Lombardia

 -

Ufficio stampa

Partito della Rifondazione Comunista Lombardia

369 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online